Capodanno in baita (rifugio) in montagna

Capodanno in rifugio: impazza la festa!
Capodanno in rifugio: impazza la festa!

Quello di trascorrere il capodanno in baita o in rifugio è uno dei desideri di coloro che trascorrono le vacanze di Natale e capodanno in montagna: una casetta di legno isolata nella quiete delle montagne e circondata dalla neve. All’interno: il caminetto, una buona compagnia, cibi saporiti, vino rosso e (ammettiamolo!) un pensiero agli amici che, invece, festeggeranno il nuovo anno nel caos di qualche piazza cittadina!

Vi abbiamo incuriosito? Bene, se anche voi volete provare a trascorrere il 31 dicembre in quota, nel silenzio delle montagne rotto solo dalle grida dei presenti che danno il benvenuto al nuovo anno, dovete sapere che in questo articolo abbiamo raccolto le migliori proposte per quanto riguarda i festeggiamenti di fine anno in baita e in rifugio. Iniziamo illustrando le differenze.

Capodanno in rifugio o in baita?

Spesso si fa confusione tra rifugio e baita: per quanto siano sinonimi, noi indichiamo con questi due termini due tipologie di serata completamente diverse.

In Baita

Il capodanno in baita è quello che si fa isolati, in coppia o con un piccolo gruppo di amici, affittando una casa sulla neve: appunto, una “vera baita”. Senza troppi giri di parole, vi diciamo subito che è abbastanza difficile affittare una vera baita montana privata.

La scelta di strutture è scarsa e le poche disponibili sono costosissime e sempre prenotate, almeno durante le festività. Niente a che vedere, tanto per capirsi, con la facilità di trovare un grande appartamento in un agriturismo.

Ma non disperate, abbiamo raccolto alcune valide soluzioni, che vi illustreremo qui di seguito!

In Rifugio

La seconda scelta è quella di festeggiare il nuovo anno in rifugio: si intende per “rifugio” la struttura ricettiva dove si va a pranzo mentre si scia, si: quella che fa la polenta e che, sappiatelo, spesso è aperta anche alla sera per la gioia degli appassionati.

Sempre più spesso, infatti, queste strutture di alta quota organizzano eventi ed iniziative serali e ovviamente in occasione del 31 dicembre. In linea di massima il format è simile: si sale in quota con gli impianti di risalita o con il gatto delle nevi (wow!), si festeggia con un ricco cenone, viene organizzato un piccolo spettacolo di fuochi d’artificio, e poi musica dal vivo.

Alla fine, si scende di nuovo verso valle, con gli sci, con le motoslitte, con il gatto o sempre con gli impianti. Una serata, quindi, decisamente più movimentata, ma non per questo meno suggestiva o meno romantica!

Ok, abbiamo fatto una prima distinzione tra le due tipologie, adesso scendiamo nel dettaglio.

Capodanno in baita
Capodanno in baita: la festa in quota è a base di cibi tipici, musica e romantica discesa a valle

Consigli per le “vere” baite di capodanno

Andiamo per ordine e partiamo dalle baite vere e proprie.

Dovete sapere che quella della serata in baita è un’usanza degli abitanti di molte località di montagna, soprattutto di quelle che hanno sia una vita di fondovalle, che alpeggi in quota ben utilizzabili.

Si, quelle tipiche casette in legno, isolate e immerse nel verde che a decine punteggiano i dolci pendii delle vallate Dolomitiche. Gli abitanti del posto le utilizzano come luogo di ritrovo durante la bella stagione, più o meno come al mare si utilizza una cabina negli stabilimenti balneari!

Si sale al pomeriggio portandosi vettovaglie e bevande, e si mangia tutti insieme, magari attorno ad un fuoco. Più raramente vengono usate in Inverno, anche per le difficoltà di accesso dovute dalla neve. Si tratta comunque di strutture assolutamente non ricettive, spartane e senza servizi.

Quelle appena descritte sono le “vere” baite. Passiamo adesso a vedere quali sono le baite che si possono affittare per trascorrere un romantico capodanno tra la soffice neve e gli abeti innevati.

Baita o chalet di lusso?

Con il termine baite oggi si indicano anche le baite – alloggio, ovvero delle vere abitazioni, in genere grandi e lussuose, essendo state quasi ovunque ben ristrutturate per soddisfare i desideri degli appassionati di montagna. Si tratta di vere e proprie ville, o chalet di lusso come ci piace più chiamarli secondo la tradizione montanara.

In Italia queste strutture non sono abbondanti e raramente sono isolate in quota, per motivi per lo più ambientali e di precise scelte delle amministrazioni locali, che (giustamente) tendono a far costruire solo nelle valli ed a preservare boschi e vette.

Ancora minori sono quelle destinate all’affitto turistico e le poche sono da considerarsi come sistemazioni di extra-lusso, in genere riservate a famiglie o gruppi numerosi di amici facoltosi che possono dividersi la spesa molto alta dell’affitto e degli extra quali il maggiordomo: se è questo quello che cercate, dirigetevi in Svizzera soprattutto nelle zone alpine più vip come Saint Moritz.

Tra tutte le strutture presenti in Italia e nelle zone estere limitrofe, abbiamo selezionato i migliori 6 chalet per trascorrere il capodanno, delle vere e proprie “chicche” in alta quota.

Chalet in alta quota
Lo chalet Obertreyen una soluzione molto romantica dalla cui camera da letto si gode di una bellissima vista

Capodanno in rifugio: le feste di alta quota!

Se oggi è molto difficile avere le chiavi di una vera baita, soprattutto in inverno, si può comunque soddisfare la propria voglia di festeggiare sulla neve grazie alla squisita ospitalità dei rifugi, quei locali nati per gli alpinisti e che oggi attraggono i turisti dei caroselli sciistici.

I “rifugi” esteriormente ricordano le “baite”, ma hanno una filosofia di utilizzo completamente diversa. Secondo noi, possono essere un’ottima soluzione per la maggior parte di voi che volete festeggiare il capodanno sulla neve!

Se di giorno i rifugi sono presi d’assalto dagli sciatori in cerca di una pausa a base di prodotti tipici, la sera nei rifugi vengono organizzate cene e feste più intime, spesso seguite da una discesa a valle sul gatto delle nevi, con lo slittino o magari con gli sci, alla luce delle fiaccole o della Luna. Molti rifugi organizzano queste serate, di solito una o due volte alla settimana e immancabilmente per capodanno.

Cosa si fa a capodanno in rifugio

Come già abbiamo accennato, il programma tipico di un veglione di capodanno in baita/rifugio prevede salita al tramonto con gatto delle nevi o, in alcuni casi, con gli impianti di risalita appositamente tenuti aperti, e una ricca cena con i piatti tipici del luogo, innaffiata da ottimo vino o birra, e grappe finali.

Il dopo-cena prosegue con canti tipici, un piccolo spettacolo di fuochi d’artificio alla mezzanotte ed il rito finale della discesa a valle, ma non sempre è così: la crescente richiesta di serate in quota da parte dei giovani, fa si che in certe baite vengano fatti salire ospiti d’eccezione e dj con conseguente dj-set e sballo in quota, quasi delle discoteche in perfetto stile Riviera Romagnola.

Se non siete troppo amanti dei caotici festeggiamenti in quota, ma cercate una serata in rifugio più tranquilla, prima di prenotare è bene capire il target previsto per la serata!

Se volete dormire nel rifugio, solitamente è possibile. I veri rifugi hanno camerate con servizi comuni e offrono un confort molto spartano per veri appassionati che cercano, appunto, solo rifugio: nulla a che vedere con altre strutture che stanno sorgendo in molte zone (soprattutto in Dolomiti) che sono dei veri hotel di alta montagna che di rifugio hanno solo il nome e l’ubicazione.

Capodanno in rifugio: impazza la festa!
Capodanno in rifugio: impazza la festa!

Capodanno per giovanissimi in rifugio

Iniziamo la nostra rassegna dei migliori rifugi dove festeggiare il capodanno con quelli giusti per i giovani: cena, ballo e open bar fino a tarda notte.

Ecco la top delle migliori feste di capodanno create per i giovani dai giovani, perché il 31 dicembre possa trasformarsi in un’occasione per fare festa, conoscere nuova gente, e divertirsi fino alle prime luci dell’alba:

  • Capodanno in Val di Non: siamo in Trentino Alto Adige, al rifugio Predaia. Ogni anno la festa di capodanno è sempre più coinvolgente, tra dj set, slittini, balli sulla neve e fuochi d’artificio. E il divertimento non si ferma ad un giorno soltanto, ma potrete partecipare a feste e party nei giorni precedenti e seguenti al capodanno.

I migliori rifugi per festeggiare il capodanno in quota

Per iniziare la vostra scelta, vi diciamo che le località che offrono i migliori rifugi sono tutte quelle delle Dolomiti, sia in Trentino che in Alto Adige, ma anche nella Val d’Aosta che peraltro offre una cucina tipica di alto livello. Che le cerchiate o che le vogliate evitare, vi consigliamo infine di prendere nota delle feste nei rifugi più “discotecare”, ecco i veri riferimenti, suddivisi per zone.

Capodanno nei rifugi della Val Gardena

In Val Gardena potrete contare su alcuni dei rifugi più belli delle Dolomiti che seppur in linea con la tradizione, strizzano l’occhio all’innovazione, sia nello stile che nei percorsi enogastronomici proposti.

Le strutture che organizzano il veglione di capodanno non sono tantissime e proprio per questo motivo, il nostro consiglio è quello di prenotare con largo anticipo, perché in pochissimo tempo i posti disponibili vanno presto sold-out.

Se siete ancora indecisi o non avete ancora trovato la struttura adatta, vi consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato al capodanno nei rifugi della Val Gardena nel quale abbiamo selezionato le migliori strutture, suddivise per zone, dove poter trascorrere la festa di fine anno.

Qualche esempio? Certamente il rifugio Comici sulle pendici del Sassolungo dove ogni anno viene organizzata una festa unica e esclusiva con tanto di champagne e fuochi d’artificio. Oppure il rinomato capodanno al Piz Seteur, tra ballerine e tanta musica.

Capodanno nei rifugi della Val Gardena
Capodanno in alta quota? Ecco i migliori rifugi della Val Gardena dove trascorrere il 31 dicembre.

Capodanno nei rifugi in Alta Badia

Se la scelta in Val Gardena potrebbe risultare limitata, in Alta Badia non avrete che l’imbarazzo della scelta.

E non solo per quanto riguarda il numero di strutture che organizzano la pazza festa di capodanno in quota, quanto la varietà delle strutture, da semplici chalet a rifugi extra-lusso che propongono menù pensati e creati dai migliori chef del momento. Non solo festa, quindi, ma anche un’ottima occasione per salutare l’anno soddisfacendo anche il palato.

Alcune strutture ripropongono lo stesso format tutti gli anni che riscuote sempre un enorme successo: si tratta di feste in quota, tra ottimi piatti della tradizione, fuochi d’artificio e la possibilità di tornare a valle con gli sci ai piedi.

Anche per l’Alta Badia ci siamo dedicati alla ricerca dei rifugi che organizzano il 31 dicembre in quota: se siete interessati, potete leggere il nostro approfondimento sul capodanno nei rifugi dell’Alta Badia e prendere spunto per la location per i vostri festeggiamenti.

Qualche idea? Per i giovani che cercano un 31 dicembre unico e assolutamente pazzo, non potranno perdere la festa che viene organizzata al Moritzino, proprio alla stazione a monte della cabinovia della Villa. Interessante anche il capodanno al Rifugio Edelweiss, tra cenone e party con dj set over 16.

Capodanno al Pralongià in Alta Badia
Il Pralongià è uno dei rifugi più noti dell’Alta Badia: posizione invidiabile e cucina curata!

Capodanno nei rifugi in Val di Fassa

Rispetto all’Alta Badia e alla Val Gardena, la Val di Fassa è una zona leggermente più tranquilla, frequentata soprattutto da famiglie e da gruppi adulti di amici. Questo però non significa che manchino le occasioni per trascorrere il capodanno in quota.

Il numero dei rifugi aperti per l’occasione non è altissimo, ma troverete comunque quello giusto per il vostro 31 dicembre. Per aiutarvi nella scelta, abbiamo selezionato i rifugi della Val di Fassa che organizzano la festa di fine anno in quota.

Uno di quelli che ci piace di più è senz’altro Baita La Zondra che propone un’interessante serata di capodanno tra piatti tipici e musica a seguire.

Capodanno nei rifugi in Trentino Alto Adige

Dopo avervi illustrato le feste in rifugio delle valli più grandi e importanti, ecco che ci spostiamo anche in altre zone del Trentino alto Adige. Una delle feste top, che abbiamo già conslgiato ai giovani, è certamente quella che si svolge, ormai con successo da anni, in Val di Non al Rifugio Predaia.

Serata perfetta per chi è alla ricerca di una notte all’insegna del divertimento, della buona musica, di ottimi piatti e soprattutto di attività e giochi da fare sulla neve. L’organizzazione del capodanno in Val di Non al Rifugio Predaia si articola in più giorni, con escursioni, ciaspolate, merende davanti al fuoco, aperitivi e tanto altro ancora.

Sempre in Trentino ricordiamo i tantissimi rifugi che organizzano la serata di capodanno a Madonna di Campiglio e in Val di Cembra: tutti da scoprire, tra tradizione, innovative ricette e un’accoglienza unica.

Capodanno nei rifugi di Cortina d’Ampezzo

Come ben sapete, Cortina d’Ampezzo è una delle località più chic e alla moda di tutto il comprensorio dolomitico. Questo suo stile si riflette anche nelle strutture e nei rifugi in alta quota che offrono un’accoglienza di buon livello e prezzi elevati.

L’unico neo è che la scelta è davvero limitata: il comprensorio non è ampissimo come quello dell’Alta Badia o della Val di Fassa, di conseguenza anche il numero di strutture disponibili e aperte per il 31 dicembre si riduce ad un numero irrisorio. Ma questo non significa che non potrete trovare il rifugio giusto per voi, per rendere indimenticabile il vostro capodanno.

Ecco i rifugi che abbiamo trovato nel comprensorio sciistico di Cortina d’Ampezzo: il nostro preferito? La Capanna Tondi che ogni anno propone un format di capodanno davvero ben organizzato. E perchè non citare il gran cenone con festa a seguire del rifugio Faloria?

Capodanno nei rifugi di Cortina d'Ampezzo
Festeggiamenti in alta quota nei rifugi di Cortina d’Ampezzo: scopri quali sono.

Capodanno sulle Dolomiti Bellunesi

Velocemente raggiungibili dal Veneto e dal Friuli Venezia Giulia, le Dolomiti Bellunesi sono spesso sottovalutate a favore delle Dolomiti del Trentino Alto Adige. In occasione del capodanno, in realtà, le Dolomiti Bellunesi offrono alcune interessanti soluzioni per trascorrere una notte unica e divertente.

E’ il caso del rifugio Su’n Paradis in Val di Zoldo nel comprensorio del Civetta. Si può risalire in autonomia o con la cabinovia: vengono proposti ottimi piatti della tradizione e musica dal vivo con dj set. A mezzanotte cotechino e lenticchie per tutti.

Lo stesso vale per il rifugio De Doo situato nel Comelico: potrete gustare degli ottimi piatti della tradizione e rilassarvi in un ambiente tranquillo e sereno, aspettando piacevolmente la mezzanotte.

Capodanno nei rifugi sul Monte Baldo

In località Avio, precisamente nella conca della Madonna della Neve, sarà possibile trascorrere il capodanno al Rifugio Monte Baldo a 1.300 metri di quota.

In occasione della notte più lunga dell’anno viene proposto un pacchetto completo con cenone e tre pernottamenti: tra una calda accoglienza familiare e l’aria frizzante del Trentino sarà possibile trascorrere un piacevole capodanno, tra specialità culinarie della zona e buonissime colazioni a buffet.

Capodanno nei rifugi del Piemonte e Via Lattea

Spostiamoci da tutt’altra parte, dalle Dolomiti ai monti dell’area piemontese della Via Lattea che comprende le stazioni sciistiche di San Sicario, Sestriere, Cesana, Oulx, Claviere, Pragelato e Sauze d’Oulx. In tutta quest’area potrete contare su numerose strutture che organizzano la serata di capodanno.

Si tratta di eventi per giovani e giovanissimi, anche se non mancano serate più tranquille adatte ad un pubblico più maturo. Nell’articolo dedicato ai rifugi nella Via Lattea trovate le strutture aperte in occasione del 31 dicembre.

Non può mancare all’appello l’evento di capodanno al Rifugio P. Crosta che ogni anno viene riproposto con successo: si sale fino al rifugio con una camminata di circa 3 ore, si festeggia in quota e si scende il giorno successivo dopo una bella dormita.

E’ compresa anche l’escursione guidata con le ciaspole al mattino del 1 gennaio. Il rifugio si trova in Val d’Ossola, sull’Alpe Solcio, a 1.751 metri di quota.

Capodanno nei rifugi in Lombardia

Ampissima scelta per chi volesse trascorrere il capodanno in rifugio in Lombardia. Tra ciaspolate al chiaro di luna ed escursioni guidate, potrete festeggiare alla grande il nuovo anno. Qualche esempio? Il Rifugio Monte Poieto organizza sia il pranzo di Natale che il cenone di Capodanno, così come il rifugio Capanna 2000 e il rifugio Grassi in zona Alpi Orobie.

Sposandosi in Valtellina, in provincia di Sondrio, troviamo il rifugio Ca’ Runcasch che propone un interessante pacchetto con pernottamento di 3 notti, e lo stesso vale per il Rifugio Stella Alpina dove è possibile pernottare.

Rifugi dell’Appennino Abruzzese: dove festeggiare

Viaggiamo ancora lungo la nostra penisola e arriviamo nella zona degli Appennini Abruzzesi. Anche qui tanti rifugi restano aperti in occasione del capodanno e organizzano feste ed eventi per poter festeggiare in alta quota. Nel nostro articolo sui migliori rifugi dell’Appennino abruzzese potete trovare quello giusto per trascorrere il 31 dicembre in allegria.

Capodanno in rifugio Appennino Abruzzese
Il Campo Imperatore non è tra i più tipici rifugi dell’Appennino Abruzzese m è comodo e ha una posizione invidiabile!

Di alcune di queste trovate appositi approfondimenti nelle sezioni su indicate. Buon divertimento e… non esagerate altrimenti il 1 gennaio non riuscirete a sciare!!

guest

362 Commenti
Più recenti
Più vecchi
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti
Giulia
Giulia
2 mesi fa

Ciao! Siamo un gruppo di 6 ragazzi/e e stiamo cercando un evento per capodanno ad Andalo, ci piacerebbe una baita ma non sappiamo che target sia… qualche consiglio per passare una bella serata?

Giallo
Giallo
2 mesi fa

Cercavamo baita, chalet, rifugio, anche convento a cavallo di capodanno rilassante, spa e possibilità di sciare, chiediamo troppo? Hai qualche dritta zona Veneto; Trentino ed Alto Adige?

marta marchesi
marta marchesi
2 anni fa

Buongiorno,
cerco una baita dove passare il capodanno con i miei bambini anche per 2 o 3 giorni, possibilmente sulle già sulle piste.
La zona ideale sarebbe a 2/3 ore di macchina da Pavia.

remo
remo
3 anni fa

siamo una coppia di 50-60 aa. anche se ce ne sentiamo molti di meno , siamo alla ricerca di un capodanno in baita o rifugio con possibilità di soggiornare 2-3 gg nella vicinanze , trentino andrebbe benissimo , zona asiago,alpe di siusi … insomma quelle zone li vanno benissimo grazie

Marco
Marco
4 anni fa

Stiamo cercando di organizzare il Capodanno in montagna compreso un rifugio, siamo 1 o 2 coppie giovani, non cerchiamo necessariamente per sciare, vorremo un bel capodanno particolare con 3/4 giorni in totale, cosa ci potreste consigliare… ci basta che sia montagna dato che non l’abbiamo mai fatto…

Laura
Laura
In risposta a  Marco
4 anni fa

Buona sera, siamo due ragazze e vorremmo fare 4 giorni dal 28 all 1 gennaio in un rifugio.
Ci piacerebbe anche sciare ma non è super necessario.
Ci potete dare qualche indicazione?

Alberto
Alberto
5 anni fa

Ciao,sulle colline tra Parma e Piacenza ci sono serate di capodanno in qualcosa che assomiglia alle baite Delle Alpi?

Andre
Andre
5 anni fa

Ciao Marco :)
Volevo chiederti se dalle parti di Piancavalle/Clauzietto (PN) conosci qualche festa per ragazzi giovani (20/25 anni) possibilmente in baita, va bene anche con musica e possibilità di ballare.
Grazie!

leo
leo
5 anni fa

Ciao! Siamo un gruppo di 15 tra amici e amiche e vorremo trascorrere il capodanno in baita tra cenone e festa. Qualche consiglio? Abitiamo in veneto…grazie mille

maria rossetti
maria rossetti
5 anni fa

ciao mi hanno suggerito Tarvisio, per trascorrere il capodanno. come ti sembra? Siamo in 5. Vorremo trascorrere il capodanno in Baita, Cenone compreso. Albergo confortevole, che ospiti anche i nostri due magnifici cani. (piccolo e media taglia). Cosa suggerisci? Disposti anche a prendere in considerazione altre mete. Grazie mille aiutaci vogliamo un capodanno scintillante!

maria rossetti
maria rossetti
In risposta a  Marco - Capodannissimo
5 anni fa

Ciao. Tarvisio è vicino Austria e Slovenia. Noi non sciamo. Ma tu cosa suggerisci? Partiamo da milano e abbiamo due cani al seguito. Ci piacerebbe un soggiorno in una località di montagna, con mercatini di natale, cose da vedere e un bel cenone in una baita. hotel pet friendly.

Mauro
Mauro
5 anni fa

Ciao,

Siamo un gruppo di amici con casa ad Ortisei, qualche consiglio su dove passare il dopo cena la notte di capodanno (Pub, discoteca, djset..) ?
Grazie

Chiara
Chiara
In risposta a  Marco - Capodannissimo
5 anni fa

Ciao, ti ringrazio per questa bellissima iniziativa e questo sito internet che mi sta facendo scoprire un mondo! Non sapevo infatti della possibilità di trascorrere il capodanno in un rifugio e l idea mi piace molto. Anche io come zona in cui alloggiare stavo pensando ad Ortisei per il prossimo capodanno. Ritieni che questo rifugio mont seuc possa andar bene anche per chi come me non ama discoteche e vorrebbe quindi una serata che si avvicini più alla prima parte di quanto descritto nel tuo articolo? Arrivando in loco solo il 30 di dicembre non vorrei che fosse troppo tardi… Leggi tutto »

Chiara Palazzolo
Chiara Palazzolo
In risposta a  Chiara
5 anni fa

Grazie mille Marco per la risposta. Il rifugio che mi hai consigliato sembra ottimo! Spero di non abusare della tua gentilezza chiedendoti anche un altra cosa…ci sono rifugi che consentono di fare la stessa organizzazione per capodanno partendo però da Trento o Bolzano? Purtroppo non riesco a soggiornare ad Ortisei perché le strutture richiedono tutte minimo 7 notti :(
Grazie ancora!

Chiara Palazzolo
Chiara Palazzolo
In risposta a  Chiara
5 anni fa

Ehm saremo senza auto, quindi ci sarebbe una difficoltà immagino per rientrare all’ 1:30/2 di notte da Ortisei a Bolzano :)

Isabella
Isabella
5 anni fa

Salve, il mio compagno ed io vorremmo passare il capodanno in un rifugio nella zona di San Martino di Castrozza. Ci può consigliare qualcosa?

Valeria
Valeria
5 anni fa

Buongiorno,
vorrei suggerimenti per capodanno in quota in uno chalet o rifugio raffinato, dove ci sia anche un po’ di musica. Zona Madonna di Campiglio.

Grazie
Valeria

Daniele
Daniele
5 anni fa

Buonasera, complimenti per l’iniziativa.
Siamo 2 coppie di Roma e trascorreremo il capodanno a Canazei (so che è presto ma quest’anno abbiamo deciso di muoverci in anticipo). Ha qualche proposta per cena in quota (baita/rifugio/chalet)? Vorremmo qualcosa di veramente bello :) Grazie per l’eventuale aiuto.

Chiara Palazzolo
Chiara Palazzolo
In risposta a  Marco - Capodannissimo
5 anni fa

Ciao Marco, torno a scriverti e ad approfittare dei tuoi suggerimenti in quanto dopo diverse ricerche sono riuscita a trovare una sistemazione per la notte di capodanno a Mazzin, 10 minuti da Canazei. Ho subito preso dunque in esame i tre rifugi che avevi suggerito in zona ma purtroppo tutti e tre offrono una cena solo per coloro che pernotteranno in struttura. Ti viene per caso in mente qualche altro rifugio da quelle parti a cui potrei chiedere? Grazie mille ancora della tua disponibilità :)

valeria
valeria
6 anni fa

Ciao! Siamo un gruppo di 6 amici, abbiamo la casa a Borca di Cadore, e non sappiamo cosa fare per la sera di Capodanno, ci sarebbe piaciuta una serata con cena e poi musica con djset, non per forza discoteca! Sapreste consigliarmi qualcosa con prezzi accessibili?

Attendo notizie e consigli
Grazie in anticipo :)

Andrea
Andrea
6 anni fa

Ciao, vi faccio i complimenti per l’iniziativa…siamo una giovane coppia di 25enni, abbiamo casa a Limone Piemonte e volevamo fare un capodanno in baita (facile, dirai tu) ma senza il dj-set (qui viene il difficile, a quota 1400 e a Limonetto c’hanno tutti sta’mania, a me non piace: stona)…sapresti darmi anche solo un nome?

Beatrice
Beatrice
6 anni fa

Siamo un gruppo di amici in zona selva di Val gardena, dove consigliate la notte di capodanno nei
Per ora ci hanno consigliato il moritzino ma sembra essere già pieno..

Grazie

Paola Tugnoli
Paola Tugnoli
6 anni fa

Siamo 4 amici e siamo a Campitello di fassa e volevamo trascorrere il capodanno in baita o malga ci potete consigliare dove poter andare grazie

Gloria
Gloria
6 anni fa

Salve! Noi siamo un gruppo di 4 ragazzi e la località di folgaria ci andrebbe molto bene, oltre al capodanno di fc mania, cos altro potresti consigliarci?? E dove dormire???
Grazie!!!

Gianni
Gianni
6 anni fa

Buongiorno
Siamo una coppia vorremmo festeggiare in baita il capodanno in tranquillità senza balli e frastuoni dove ci consigli sestriere ,valle d aosta meglio ancora

sergio
sergio
6 anni fa

ciao avete qualche suggerimento anche per le montagne del Piemonte? grazie Sergio

ANTONELLA ZOGNO
ANTONELLA ZOGNO
6 anni fa

Buongiorno forse parto troppo in anticipo ma sono alla ricerca per la serata del 31 dicembre 2017 ,in Valle d’Aosta la possibilità di cenare in baita con trasporto in motoslitta ed eventualmente pernottamento, se avete un elenco di queste strutture ve ne sono grata

Roberto
Roberto
6 anni fa

Ciao
Siamo una decida di ragazzi e stiamo cercando una baita che organizza la serata con cenone e intrattenimento con musica per concludere la serata.
Sarebbe ideali avere la possibilità di restare la notte in modo da muoversi il meno possibile.
Sto cercando in vari siti ma non trovo molto, forse presto??
mi sai consigliare qualcosa?

Grazie
Roberto

Roberta
Roberta
7 anni fa

Ciao! C’è qualche proposta in Folgaria con salita e discesa col gatto delle nevi o eventuale pernotto in rifugio? Grazie

Pierluigi
Pierluigi
7 anni fa

Quindi madonna di campiglio per la notte di capodanno sarà movimentata anche da ragazzi/e sui 20 anni ?
Lo consiglia come posto dove passare il 31 dicembre?

Flavia
Flavia
7 anni fa

Ciao,

siamo 2 coppie e vorremo trovare una festa/cenone in baita o rifugio a Roccaraso.

Hai qualche consiglio?

Grazie

ilaria
ilaria
In risposta a  Marco - Capodannissimo
6 anni fa

ciao so che sicuramente è presto ma voglio giocare d’anticipo…
hai qualcosa quest’anno per Roccaraso??

Pierluigi
Pierluigi
7 anni fa

Salve siamo 5 ragazzi di vent’anni ..abbiamo un appartamento a Cogolo vicino Peio
Cosa potremmo fare per capodanno?cioè qualche discoteca nei paraggi?madonna di campiglio?
C’è qualche evento?
In attesa di una risposta.
Grazie e buona serata

Sofia
Sofia
7 anni fa

Ciao, siamo due coppie tra i 23e i 25 anni e alloggeremo a Pinzolo. Vorremmo fare S.Silvestro in rifugio/baita nei dintorni ma quelli contattati fin’ora chiedono dai 150€ in su..conoscete qualcosa di più economico? In alternativa trovare qualcosa da fare nel post-cena che non sia la solita festicciola in piazza?

Giulia
Giulia
7 anni fa

Salve
Siamo in 7 ragazze che vorrebbero passare la notte di capodanno in un rifugio che ci permetta di cenare e che abbia anche un po di intrattenimento senza spendere cifre folli…esiste un posto economico? Per economico intendo stere sulla cifra dei 70€
Grazie mille

andrea
andrea
7 anni fa

buonasera,
siamo 4/5 coppie in cerca di un rifugio/baita ad asiago o dintorni con cenone e pernottamento.
Qualche idea dove poterci indirizzare?

marty
marty
7 anni fa

Buongiorno
siamo un gruppo di 8 ragazzi di 30 anni, a capodanno saremo ad Andalo. Ci puoi consigliare un posto carino dove cenare e dove è previsto anche un dopocena, possibilmente in una baita ragiungibile con il gatto delle nevi?!!
Grazie mille