Home » Offerte Capodanno 2020 » Consigli per Capodanno » Dove andare in vacanza in inverno

Dove andare in vacanza in inverno

Dove andare in vacanza in inverno
Spiagge e mete di mare: ecco dove andare in vacanza in inverno.



Mare o neve? In costume come lucertole al sole o in tuta giù lungo pendii innevati? La scelta del luogo dove trascorrere le vostre vacanze invernali è davvero ampia e varia.

Allora se non avete voglia di mettervi a sfogliare i cataloghi e perdervi tra offerte e destinazioni, ecco qualche idea e qualche spunto per organizzare la vostra fuga invernale, tra spiagge da sogno, per chi non si rassegna al freddo, e bianche cime immacolate, per chi, invece, non è ancora pronto a mettersi il costume da bagno.

Nella nostra guida abbiamo selezionato le mete giuste dove staccare la spina, tra quelle dove il freddo intenso non molla e quelle dove basta indossare le infradito per essere al top: siete pronti a partire?

1 – Isole Andamane

Le sorelle maggiori delle Maldive sono ancora un paradiso inesplorato dal turismo di massa: è scomodo raggiungerle e le strutture sono ancora poche. Ma una volta messo piede su queste isole dell’Oceano Indiano, finite anche nel libri “Il Milione” di Marco Polo, vi renderete conto che ogni sforzo sarà stato ripagato. L’inverno, da dicembre a aprile, è il periodo perfetto per organizzare una vacanza alle Isole Andamane: non esiste una stagione decisamente secca, ma almeno in questo periodo l’afa verrà mitigata dalle brezze oceaniche.

Le strutture ricettive sono ancora scarse sia come numero che come tipo di sistemazioni: la comodità da queste parti non è ancora arrivata, quindi dovrete accontentarvi di capanne in mattoni affacciate sulla spiaggia. Ma il bello delle Andamane è proprio questo! Oltre ad avere la possibilità di ammirare alcune specie di piante e di uccelli mai visti, potrete fare il bagno insieme agli elefanti e cogliere al volo l’opportunità di mangiare del pesce appena pescato e cucinato al volo solo per voi.

Allora perché non approfittare delle vacanze invernali, allungandole un po’ e trascorrere anche il capodanno alle isole Andamane? Il 31 dicembre le spiagge si riempiono di persone e tutti si ritrovano a festeggiare fino all’alba l’arrivo del nuovo anno, tra musica e balli.

Dove andare in vacanza in inverno
Spiagge e mete di mare: ecco dove andare in vacanza in inverno.

2 – Filippine

Allontaniamoci un po’ dalle isole Andamane, ma neanche troppo: ecco le Filippine che, come le isole precedenti, sono ancora poco battute dal turismo di massa, anche se offrono un patrimonio naturalistico unico. C’è perfino chi sostiene che il mare delle Filippine (oltre 7.000 isole!) sia di gran lunga più bello di quello delle Maldive.

Mare a parte, alle Filippine avrete l’opportunità di immergervi in un ecosistema tutto particolare dove vivono alcune specie di animali e di piante che non si trovano da nessuna altra parte. Inoltre vale la pena fermarsi a vistare la capitale, Manila con le sue attrattive come la cattedrale e il Fort Santiago, luoghi dove il passato è ancora molto vivo. Con temperature tra i 25° e i 30° C e assenza di piogge, l’inverno si conferma la stagione migliore per organizzare una vacanza nelle isole tropicali, Filippine comprese.

3 – Belize

Avete mai sentito parlare dei Blue Hole? Certamente una delle massime attrattive del Belize, insieme a spiagge da sogno, un ecosistema tra i più ricchi del mondo, rovine Maya che niente hanno da invidiare a quelle messicane e una barriera corallina seconda soltanto a quella australiana.

Gli ingredienti per prendere e partire senza pensarci due volte ci sono tutti. Ben collegato da voli giornalieri con gli Stati Uniti, il Belize ha un unico difetto: è un po’ caro. Se non vi adatterete a strutture di media categoria e un po’ spartane, mettete in conto che non dovrete porre limiti al vostro budget. Ma vi assicuriamo che alla fine della vacanza, ne sarà valsa la pena.

E allora, trascinati dalla bellezza della natura che vi circonda e dall’energia dei suoi abitanti, perché non ne approfittate per trascorrere il capodanno in Belize? Dirigetevi verso San Pedro e Belize City per passare una serata vivace tra musica e cocktail in riva al mare.

4 – Oman

Fino a pochi anni fa dell’Oman non si parlava neanche, mentre adesso tutti i cataloghi dei tour operator sono colmi di proposte di viaggi verso questa terra del Medio Oriente. Vi diciamo subito che vista la posizione geografica, il periodo migliore per visitarlo è senz’altro l’inverno, visto che la primavera inoltrata e l’estate sono mesi in cui il caldo diventa insopportabile e risulta praticamente impossibile stare all’aria aperta.

La maggior concentrazione di strutture ricettive si trova nella costa sud dell’Oman: qui stanno nascendo resort e villaggi turistici perfetti per chi si vuole rilassare senza pensieri. E se invece vi dicessimo che uno dei luoghi più suggestivi ed incontaminati dell’Oman è la penisola del Musandam, chiamata anche la Norvegia d’Arabia?

Per raggiungerla occorre fare scalo a Dubai o partecipare a qualche tour organizzato, ma vi assicuriamo che gli sforzi saranno ripagati dalle bellezza del paesaggio. Inoltre i detrattori delle festività di fine anno saranno felici di sapere che il Capodanno in Oman non viene festeggiato.

5 – Sud Africa

Ci spostiamo nell’emisfero australe dove le stagioni sono invertite rispetto alle nostre: quindi se da noi indossate il cappello di lana e il cappotto, in Sud Africa troverete l’estate piena! Non solo mare in questa terra così lontana, ma avrete l’opportunità di fare una vacanza diversificata, tra città interessanti, natura e safari. Ovviamente la prima cosa che dovrete organizzare è proprio il safari: nel parco più antico dell’Africa, il Hluluwe Umfolozi Park, avrete l’occasione di vedere i Big Five, mentre nel Ukhahlamba Drakensberg Park potrete incontrare i rinoceronti bianchi.

Spostatevi poi a Durban, considerata una delle cittadine balneari più belle del mondo, tanto da contendersi lo scettro con la mondana Miami. Da non perdere l’occasione di fare un po’ di shopping nei negozi di artigianato, tra oggetti fatti a mano e influenze della cultura locale.

6 – Valtellina

Lasciamo il caldo per gli amanti del freddo: non occorre spostarsi di tanto per trovare alcune delle zone innevate tra le più belle del mondo. In Valtellina l’offerta turistica non è legata soltanto agli sport invernali: infatti, in questa zona, oltre ad avere l’opportunità di sciare sulle piste del comprensorio di Livigno, potrete trascorrere un pomeriggio all’acquapark costruito interamente al chiuso, fare shopping sfrenato tra marchi di lusso e forti sconti e dirigervi verso le terme di Bormio, perfette per chi è alla ricerca di una giornata di totale relax.

La Valtellina e i suoi monti sono il luogo ideale anche per chi volesse trascorrevi il periodo natalizio e il 31 dicembre: assolutamente suggestiva la notte di capodanno a Livigno, tra fiaccolate dei maestri, vin brulè e tanta musica.

Andare in vacanza in inverno
Monti innevati e feste nei rifugi vi aspettano: ecco alcune delle più classiche mete invernali.

7 – Alta Badia

Gli amanti dello sci sapranno senz’altro che alcune delle piste più belle del mondo si trovano proprio in Alta Badia: senza pensarci due volta caricate i vostri sci in auto e partite alla volta delle Dolomiti. Con un unico skipass, quello delle Dolomiti Superski, avrete a disposizione oltre 1.000 Km di piste in diversi comprensori sciistici tutti collegati tra loro.

Il momento meno affollato è senz’altro quello che segue l’Epifania, mentre se cercate un po’ di vita, optate per il periodo natalizio e per il capodanno: in questa zona avrete l’opportunità di festeggiare il capodanno in rifugio, tra un ottimo cenone, una festa in quota e scesa a valle con gli sci o on il gatto delle nevi. Che ne dite, è da provare?

8 – Rovaniemi

Niente sci, né sole e mare, ma solo una vacanza all’insegna dei sogni e dell’atmosfera unica. Per chi non lo sapesse a Rovaniemi, cittadina situata nel nord della Finlandia, si trova la Casa di Babbo Natale. Anche se non è troppo agevole da raggiungere, organizzare una volta nella vita una vacanza in questa zona sarà senz’altro qualcosa di unico e suggestivo. Ovviamente non potrete dimenticarvi di scrivere la vostra letterina e lasciarla da Babbo Natale in persona!

Altre buone idee

Date un’occhiata anche ai nostri approfondimenti:


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)