Capodanno a San Gimignano

Capodanno a San Gimignano
Il caratteristico skyline del paese di San Gimignano, ricco di storia e cultura.

La cittadina di San Gimignano, posta al centro della Toscana tra Firenze e Siena, due fra le più belle città italiane, è famosa nel mondo per le sue celebri Torri e per il fascino della sua architettura di città medievale, e per questo, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Lo sviluppo di San Gimignano nel Medioevo fu dovuto al fatto che fosse situata lungo una delle direttrici della via Francigena, quindi in posizione strategica per i ricchi e potenti commercianti e artigiani del periodo. Passeggiare nei suoi vicoli al calare della sera, vi trasporterà in tempi lontani, facendovi fantasticare e vivere emozioni uniche, riscoprendo il romanticismo spesso sopito in ognuno di noi.

A maggior ragione durante il periodo natalizio, quando le viuzze strette vengono addobbate con luci e luminarie che rendono il tutto ancora più speciale. E allora, vediamo come organizzare una vacanza a San Gimignano nel periodo festivo, tra Natale e Capodanno, magari cogliendo l’occasione per dare, proprio a San Gimignano, il benvenuto al nuovo anno.

Capodanno a San Gimignano: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

San Gimignano si trova tra Volterra e Colle Val d’Elsa, nell’entroterra toscano alle porte del Chianti. Per raggiungere San Gimignano è possibile percorrere l’autostrada A1 e uscire a Firenze Impruneta per chi proviene da nord e a Valdichiana per chi proviene da sud. In entrambi i casi si segue la superstrada Firenze – Siena e si esce all’uscita di Poggibonsi Nord. Da quest’uscita si arriva a San Gimignano dopo 11 Km.

Chi preferisce utilizzare il treno potrà fare riferimento alle linee Firenze – Bologna, Genova – Pisa, Roma – Pisa e Roma – Firenze e scendere alla stazione di Poggibonsi/San Gimignano e da quel momento proseguire in autobus. Per quanto riguarda l’aereo, i due aeroporti più vicini sono quelli di Pisa e Firenze: dall’aeroporto si può arrivare a San Gimignano con l’autobus o con i taxi.

Capodanno a San Gimignano
Il caratteristico skyline del paese di San Gimignano, ricco di storia e cultura.

Dove dormire a San Gimignano: tra b&b e hotel

Grazie al fatto che San Gimignano è considerata una delle cittadine più belle della Toscana, e migliaia di visitatori ogni anno accorrono per visitarla, le strutture ricettive non mancano. In particolare negli ultimi anni sono nati tantissimi appartamenti e affittacamere, situati in case d’epoca ristrutturate che conservano ancora il fascino di una volta. In più pernottare in un appartamento o in un bed and breakfast, significa poter pernottare nel cuore di San Gimignano, mentre la maggior parte degli hotel, a parte qualcuno, si trovano leggermente fuori dal centro cittadino.

Ecco qualche esempio di struttura: iniziamo proprio da un hotel situato in centro, l’Antico Pozzo. Si tratta di una struttura di buon livello situato all’interno di un palazzo del ‘400: offre camere finemente decorate affacciate nel centro della cittadina.

Chi è alla ricerca di una sistemazione originale potrà optare per la Torre Salvucci Maggiore, una torre medievale che si snoda su 11 piani, ognuno dei quali arredato: si affitta tutta la torre e il soggiorno minimo sono 3 notti. Dalla cima della torre potrete godere di una magnifica vista sulla cittadina e sulla campagna circostante.

Altra sistemazione che si trova nel cuore di San Gimignano è l’affittacamere Al Pozzo dei Desideri: offre camere e suite situate in una dimora d’epoca affacciate su Piazza della Cisterna e sulle torri. Su richiesta è possibile consumare la colazione in camera.

Cosa vedere e cosa fare a San Gimignano

San Gimignano è una delle classiche cittadine toscane che vanno esplorate, visitate e vissute a piedi. Lasciate l’auto fuori dalle mura e dirigetevi passo dopo passo nel centro: in pochi minuti sarete immersi in una cittadina dal fascino medievale, tra strette viuzze, piazzette romantiche e un’atmosfera senza tempo.

Piazza della Cisterna è il cuore di San Gimignano: deve il suo nome al pozzo ottagonale posto nel centro della piazza sempre affollato di turisti seduti a riposare. Costellata di ristorantini, gelaterie e bar, su Piazza della Cisterna si affacciano alcuni dei palazzi più belli della città, tra cui il palazzo Tortoli, risalente al ‘300, l’Albergo Cisterna, considerato l’hotel storico della città, il Palazzo Ridolfi, il Palazzo Pellari e il palazzo Ardinghelli.

Da Piazza della Cisterna potete spostarvi in Piazza Duomo dove spicca la bellissima scalinata che porta al Duomo e dove si trovano il Palazzo Vecchio del Podestà e il Palazzo Comunale. E ancora non vi dimenticate di visitare Piazza Pecori, con il bel Palazzo della Prepositura e il Museo di Arte Sacra, e Piazza delle Erbe con la sua caratteristica forma a triangolo e la sua torre campanaria. Per godere di una bella vista sulle colline circostanti, concedetevi anche una passeggiata delle mura che per quasi 2 Km delimitano tutta la città.

San Gimignano non è solo storia e cultura: tra le sue mura si trovano alcuni dei migliori ristoranti della Toscana, come il Cub Quibus che propone piatti della tradizione toscana rivisitati in ottica gourmet con abbinamenti di alcuni dei migliori vini della zona. E proprio per gli amanti del vino suggeriamo una visita al Museo del Vino che si trova in centro.

Capodanno a San Gimignano: eventi

L’atmosfera di festa, a San Gimignano, inizia già dalla fine di novembre, quando iniziano i primi eventi e i primi appuntamenti che vi accompagneranno verso il nuovo anno. Più di un mese di iniziative animerà il cuore di San Gimignano, tra sbandieratori, mercatini di natale, itinerari artistici e artigianali, mostre, concerti di musica classica e passeggiate alla scoperta del territorio circostante.

Inoltre grazie all’iniziativa “Io Sono San Gimignano” vengono organizzate delle visite guidate durante le quali sarà possibile scoprire la città da un altro punto di vista. Per quanto riguarda il capodanno, gli appuntamenti clou sono quelli che si tengono dalle 17:00 in poi in Piazza della Cisterna e in Piazza Duomo: alcuni artisti si esibiranno sui palchi e animeranno la serata fino a tarda notte. Il nostro consiglio è quello di prenotare un tavolo in uno dei tanti ristoranti del centro, sia per essere subito nel cuore delle iniziative, sia per assaporare alcune delle tipiche specialità culinarie toscane.

In alternativa, se volete evitare il freddo della piazza e preferite qualcosa di più rilassante, optate per uno dei tanti veglioni che vengono organizzati negli agriturismi che si trovano appena fuori dalle mura: di solito vengono proposti dei pacchetti tutto completo che comprendono il cenone, la festa e il pernottamento. Un esempio è il pacchetto di capodanno all’agriturismo Fattorie Santo Pietro che comprende il pernottamento per 3 notti, il cenone e balli fino a tarda notte.

8 commenti

PER FARE UNA DOMANDA O CHIEDERE UN CONSIGLIO SUL CAPODANNO, SCRIVI IN FONDO ALLA PAGINA, O RISPONDI AGLI ALTRI MESSAGGI
  1. Avatar
    Aliso Cecchini

    Il miglior prezzo e disponibilità per: arrivo 31 dicembre, cenone e pernottamento; 1 gennaio colazione, cena e pernottamento; 2 Gennaio colazione e partenza.
    Tutto compreso.
    2 camere doppie per 4 adulti.
    Grazie, saluti.

    • Marco - Capodannissimo
      Marco - Capodannissimo

      Mi dispiace, non facciamo qui preventivi e prenotazioni: la cosa da fare è contattare direttamente le strutture suggerite.

  2. Avatar
    massimo

    prezzo last minute per il cenone di capodanno e 2notti (31 e 1)?
    2 persone.
    grazie

    • admin
      admin

      So che la struttura aveva ancora alcune disponibilità, e quindi magari ti fanno un prezzo last-minute, ma devi contattarli direttamente ai recapiti indicati sul loro sito.

  3. admin
    admin

    Susanna: ti consigliamo di rivolgerti direttamente alla struttura, trovi i recapiti nel sito che abbiamo indicato nell’articolo!

  4. Avatar
    susanna

    vorrei informazioni piu’ dettagliate sul pacchetto capodanno,siamo 3 coppie di amici con tanta voglia di stare bene

  5. admin
    admin

    Grazie Jennifer della tua testimonianza, ci fa piacere ricevere feedback sulle strutture che consigliamo ai nostri lettori!!!

  6. Avatar
    Jennifer

    FAVOLOSO!!!!!!
    Io e il mio fidanzato siamo stati a Santo Pietro lo scorso anno,e, se non avessimo già prenotato un aereo per destinazione “caldo”, torneremmo sicuramente!!! Ci siamo divertiti tantissimo, siamo ingrassati vari chiletti in pochi giorni e l’appartamento che avevamo era romantico da morire!!!!

    a chi sceglierà questa destinazione: NON VE NE PENTIRETE!!!!!

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.