Home » Capodanno in Europa » Capodanno in Germania » Capodanno a Berlino – offerte e consigli di viaggio

Capodanno a Berlino – offerte e consigli di viaggio

capodanno a Berlino
Folla alla porta di Brandeburgo per il capodanno a Berlino



Pur conservando tutt’oggi le note stridenti del suo passato, tra zone decadenti da ristrutturare, Berlino è diventata una delle città più frequentate e gettonate, grazie ai numerosi collegamenti con il resto dell’Europa, ad una ricettività abbondante ed economica e ad un melting pot di culture e di tradizioni. Adorata dai giovani, Berlino è la meta giusta anche per le famiglie e le coppie, grazie ai numerosi eventi, appuntamenti e cose da vedere.

Capodanno a Berlino: cose da sapere

Siete pronti a partire? E allora cominciamo con alcune informazioni pratiche che vi possono essere utili per organizzare il viaggio, per poi passare agli appuntamenti e agli eventi dove poter trascorrere il capodanno.

Che tempo fa?

Berlino è caratterizzato da un clima continentale con inverni freddi sporadicamente rigidi ed estati calde, talvolta afose. I mesi che vanno da dicembre a febbraio sono i più freddi dell’anno, ma nelle giornate più miti le temperature si assestano sui 2° – 3° C, mentre quando il vento arriva prepotente da est, la colonnina di mercurio crolla decisamente sotto lo zero.

capodanno a Berlino
Folla alla porta di Brandeburgo per il capodanno a Berlino

Come raggiungere Berlino

Senza tanti giri di parole vi sconsigliamo auto e treni: andate in aereo e muovetevi con i mezzi pubblici. Se fino a qualche anno fa Ryanair effettuava un collegamento solo con Milano Orio al Serio, adesso i collegamenti del vettore low cost sono più che raddoppiati.

E’ possibile partire da Verona, Venezia, Bologna, Pisa, Roma Ciampino, Bari, Palermo e Catania oltre che dalla classica rotta di Milano Orio al Serio. Le tariffe Ryanair sono sempre molto economiche ed abbordabili anche nei periodi di alta stagione come il capodanno: per mantenere le cifre intorno ai 30,00 € a tratta, conviene prenotare con almeno sei mesi di anticipo.

L’alternativa a Ryanair è Easyjet in partenza da Cagliari, Milano Malpensa, Napoli, Olbia, Pisa, Roma Fiumicino e Venezia. In realtà all’aeroporto tedesco di Berlino Schönefeld, i padroni del settore aereo sono le compagnie low cost tedesche come AirBerlin e Eurowings – GermanWings che offrono tariffe basse e concorrenziali e che offrono frequenti collegamenti dai maggiori aeroporti italiani.

Come muoversi in città

Come arrivare dall’aeroporto al centro della città? Potrete optare per le linee S45 e S9 della S-Bahn, oppure per i treni veloci dell’Airport Express che coprono il percorso in poco meno di mezz’ora. In alternativa potrete utilizzare anche i collegamenti stradali: il Jet Express Bus porta alla stazione metro di Rudow, da dove potrete proseguire con la U7.

Vi siete chiesti perché parliamo di linee U ed S? Come abbiamo già accennato, Berlino vanta di una serie capillare di mezzi pubblici, tra cui ben due reti di metropolitana: la S-Bahn in superficie e con diramazioni fino alle cittadine periferiche, ed U-Bahn con 10 linee sotterranee. La nota positiva è che con un unico biglietto non solo potrete usufruire di entrambe le linee, ma potrete anche scegliere di proseguire con autobus, tram, battelli e tutti gli altri mezzi messi a disposizione dal sistema dei trasporti berlinese.

Una cosa a cui prestare attenzione al momento della scelta del biglietto: la rete dei trasporti è suddivisa in tre zone tariffarie, dalla A che comprende il cuore della città, passando per la B che arriva fino alla prima periferia, fino alla C che comprende la zona più esterna della periferia oltre all’aeroporto di Schönefeld.

Quanto costa dormire a Berlino?

Gli hotel vi daranno la piacevole sorpresa dell’economicità. Le strutture sono generalmente grandi e moderne, in edifici ricostruiti nel dopoguerra o in avveniristici grattacieli, e si spende anche meno di 100,00 € anche per la notte più costosa dell’anno in un 4 stelle. Con 150/200,00 € potrete godere dei migliori hotel della città, con camere grandi e servizi di alto livello.
Come sempre, date la priorità alla posizione, dato che sarete senza auto: non importa che sia in centro, ma che sia vicino ad una fermata della metro o del tram.

Vediamo quali sono i quartieri giusti per pernottare a Berlino: se cercate una zona tranquilla e residenziale, dirigetevi verso Charlottenburg. Ideale per le famiglie e per tutti color che cercano sistemazioni di buon livello e di design. Consigliato anche per chi adora le grandi firme e fare shopping. Questa zona è adiacente al Mitte, il cuore turistico e pulsante della città che si raggiunge in pochi minuti di metro.

Dicevamo del Mitte: se volete trovarvi in pieno centro, questa è la zona da scegliere per il vostro pernottamento. Si trovano sistemazioni di diverso livello, dai semplici ostelli fino a hotel di buon livello. E’ ben collegato dalle diverse linee della metropolitana e la sera potrete approfittare della frizzante vita notturna, tra locali e ristoranti alla moda. Molto vivace e consigliato ai giovani è anche il quartiere Friedrichshain dove si trovano molte sistemazioni, anche alquanto economiche e locali giusti dove far tardi la sera.

Una piacevole nota sul cibo

Per completare il quadro complessivo, non possiamo non accennare al cibo. La Germania non è famosa per i suoi piatti tipici e Berlino ne è la conferma: al di là di salsicce, wurstel di ogni tipo, carni allo spiedo e birra a fiumi, non troverete molto altro di autoctono, ma il vostro appetito sarà sicuramente soddisfatto dalla miriade di ristoranti stranieri ed etnici. I più diffusi sono quelli Italiani (generalmente autentici e con una buona pizza) e quelli Turchi, tanto che il kebab sembra diventato il piatto nazionale!

Per la sera del 31, la vostra scelta sarà tra un cenone in un ristorante di un Grand hotel (magari proprio quello dove soggiornate), oppure al contrario un pasto veloce ad uno dei tantissimi take away o nelle bancarelle. Se volete festeggiare mezzanotte alla Porta di Brandeburgo (vedi dopo per info), optate per la seconda e dirigetevi presto in zona, troverete un fornito e goloso mercatino di Natale!

Cosa vedere a Berlino

E adesso il capitolo più difficile, le cose da vedere! Ci sono alcune attrazioni imperdibili ma non limitatevi a quelle perché complici le code, potreste rimanere delusi. Meglio andare ad esplorare anche i musei meno noti e gli angoli più autentici, soprattutto nella parte ad est. Tra le cose da vedere, comunque mettete in agenda:

  • Il Reichstag: salire sulla sua cupola è forse l’attrattiva più richiesta della città. A conferma, vi aspettano alcune ore di coda al freddo, ma se non altro è gratis e la vista spettacolare
  • Luoghi della memoria: Babelplaz (dove fu fatto il rogo dei libri da parte dei Nazisti), il recente memoriale dell’Olocausto, il museo Ebraico
  • Porta di Brandeburgo: appuntamento alla mezzanotte del 31, ma visitatela anche di giorno
  • Alexander Platz: qui vi aspetta un’altra coda per salire sull’altissima torre della televisione (368 metri!)
  • Neue Museum, è il più famoso tra i numerosi musei Berlinesi, grazie al richiamo del busto di Nefertiti
  • Pergamon Museum: ricco di antichità babilonesi e greche tra cui il grande Altare di Zeus di Pergamo
  • I tratti rimanenti del muro, con i graffiti e il famoso “Checkpoint Charlie
  • La Gedächtniskirche, una chiesa lasciata volutamente come dopo i bombardamenti
  • Lo zoo di Berlino: reso celebre dal romanzo, è un zoo qualunque, con i suoi animali tristi, comunque molto grande
  • La vita notturna: Berlino è la capitale mondiale dei “club” e se è la disco music il genere che vi piace, troverete party ogni giorno, e veri “fuori-orario” nel fine settimana

Sicuramente dimentichiamo molte delle cose da vedere: dalle vie dello shopping, al rilassante lungo-fiume, dalle piazze ricostruite ai moderni grattacieli, fino ai numerosi altri musei , tanti da costituire la cosiddetta “isola dei musei” nazionali.
E ancora: teatri, centri commerciali, vari punti panoramici dove salire, castelli e molte attrattive anche nelle immediate periferie. Dotarsi di una buona guida sarà molto utile e che sia aggiornata perché Berlino è in continuo cambiamento, a ritmi sconosciuti a noi italiani!

Capodanno alla Porta di Brandeburgo

Evento top del Capodanno a Berlino. A San Silvestro, infatti, viene allestita una grande festa in piazza, proprio davanti alla Porta di Brandeburgo: si tratta di una delle feste di capodanno più grandi del Mondo, in barba al freddo, fatta di musica, tanti chioschi per mangiare, attrazioni da luna park ed un caos assolutamente composto e mai eccessivo, anche se andare sotto alla Porta per la mezzanotte potrebbe non essere un’impresa semplice. Ovviamente allo scoccare della mezzanotte potrete assistere ad un meraviglioso spettacolo di fuochi d’artificio.

L’evento apre al pubblico a partire dalle 14:00 anche se la festa comincia ufficialmente alle 19:00: se volete assistere a questo grande appuntamento, vi consigliamo di arrivare sul posto nel tardo pomeriggio. Dovete sapere, infatti, che negli anni passati molti avventori non sono neanche riusciti ad uscire dalle stazioni della metropolitana da quanta gente si trovava sul posto! L’entrata è libera e le stazioni che potrete utilizzare per raggiungere la Porta di Brandeburgo sono la S1, la S2 e la U5.

Capodanno a Berlino
La Porta di Brandeburgo a Berlino illuminata a festa in occasione del 31 dicembre.

Capodanno a Berlino: eventi e feste

Passiamo adesso a cosa si può fare a capodanno a Berlino, oltre alla festa alla Porta di Brandeburgo. Sapevate che a Berlino c’è la possibilità di partecipare a party e feste con un prezzo d’ingresso di soli 10,00 €! No? Andiamo a vedere in dettaglio tutto quello che è possibile fare nella capitale tedesca per trascorrere la notte più lunga dell’anno che i tedeschi chiamano Silvester.

Crociera di Capodanno

Per evitare di trascorrere il capodanno al freddo, a Berlino ci sono tante valide alternative. La prima, ideale soprattutto per le coppie in cerca di un capodanno romantico, c’è la possibilità di trascorrere il 31 dicembre a bordo di un’imbarcazione che solchi le acque dello Spree.

I prezzi per una mini crociera notturna e cenone a bordo, partono da 129,00 €. Le imbarcazioni partono verso le 19:00 e si dirigono verso alcune attrazioni principali come l’Oberbaumbrücke, il Berliner Dom, il Molecule Man e altre, per sistemarsi verso mezzanotte in corrispondenza dello spettacolo di fuochi d’artificio.

Club e locali

E per i giovani? Assolutamente i club e i locali, dove i migliori dj del momento vengono ospitati per suonare diversi tipi di musica: al Ritter Butzke potrete ballare sulle note della Deephouse e della Techno, all’Astra Club suonano musica House, Techno e Electro, mentre all’Humboldthain Club potrete ascoltare e ballare l’hip-hop, il boogie, il funk e anche musica commerciale.

Una valida alternativa a questi club è il Kulturbrauerei, una grandissima struttura di 15 piani accessibile con un unico biglietto: pensate che saranno almeno 30 i dj che animeranno la serata. Di solito molto frequentata è anche la festa che si tiene al Kino International, un vecchi cinema trasformato in locale dove avviene uno dei party più cool della capitale tedesca. Tra l’altro, dalle vetrate del Kino sarà possibile godere di una bellissima vista sullo spettacolo pirotecnico di mezzanotte.

Festeggiare appena fuori Berlino

Sempre in tema di capodanno all’aria aperta, se cercate una location più tranquilla, potrete optare per i festeggiamenti che si tengono nella Zitadelle a Spandau che si trova leggermente fuori città, in corrispondenza dell’aeroporto Tegel: per raggiungere l’evento, che comincia alle 19:00, potete prendere la linea U7 in direzione Zitadelle. Di solito questi treni hanno partenze frequenti ogni 15 minuti.

In questo castello, uno dei meglio conservati in Europa, troverete bancarelle per mangiare, oggetti di artigianato locale, un grande palcoscenico per concerti di musica live e tante attività per grandi e piccini. Proprio per questo motivo, la Zitadelle è uno dei luoghi prediletti dalle famiglie tedesche. I biglietti d’ingresso costano 15,00 € per gli adulti e 5,00 € per i bambini.

Se i festeggiamenti alla porta di Brandeburgo sono consigliati per i giovani e quelli alla Zitadelle sono perfetti per le famiglie, cosa consigliamo per le coppie? Certamente il romantico capodanno al mercatino di Natale di Weihnachtszauber, raggiungibile con le linee U2 o U6 per la stazione di Stadtmitte.

In questa location, l’evento comincia alle 19:00 e sarà possibile assistere a concerti di musica dal vivo, fermarsi negli stand per acquistare oggetti di artigianato locale e allo stesso tempo assaporare specialità gastronomiche tedesche spesso preparate dai migliori cuochi della Germania. A mezzanotte non manca il conto alla rovescia e uno spettacolo di fuochi d’artificio. Il biglietto d’ingresso costa 12,00 €.

Maratona di Capodanno

La partenza della Berliner Silvesterlauf è fissata per mezzogiorno e rappresenta una delle manifestazioni chiave per salutare l’anno vecchio: possono partecipare tutti, dai bambini agli adulti e il dettaglio importante sarebbe quello di indossare un costume originale: verranno premiati i più belli.

Contatti ed info utili

Per maggiori approfondimenti potete visitare il sito ufficiale della città di Berlino dove potete trovare i contatti utili per organizzare la vostra vacanza di capodanno.


13 commenti

PER FARE UNA DOMANDA O CHIEDERE UN CONSIGLIO SUL CAPODANNO, SCRIVI IN FONDO ALLA PAGINA, O RISPONDI AGLI ALTRI MESSAGGI
  1. Avatar
    Andrea Monteforte

    Salve sa dirmi dove posso prenotare per cenare a bordo di un imbarcazione tipo mini crociera a Berlino ?

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Suggerisco la compagnia Stern und Kreis schiffahrt

  2. Avatar
    Elisa

    Noi abbiamo optato per L auto… Perché sconsigliate tale utilizzo? Ovviamente in città useremo tram e metro….

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      E allora per cosa la userete?

      • Avatar
        Elisa

        Per andare da Milano a Berlino….. Ovvio!!!!

        • Marco (admin)
          Marco (admin)

          Beh… lo sconsigliamo per la distanza!

  3. Avatar
    Ivan

    Io ho già prenotato dal 30 dicembre al 5 gennaio e non vedo l’ora di andare a visitare Berlino!

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Bene, facci sapere come sarà andato il viaggio!

  4. Avatar
    Anna

    Salve siamo due persone e vogliamo passare il capodanno a Berlino dal 29 dicembre al tre gennaio.. vorrei sapere se ci sono buone offerte per l hotel e il volo

  5. Avatar
    antonio

    Salve siamo un gruppo di 10 persone che viaggiamo con bimbi dai 5 i ai 12 anni mi puo’ consigliare in quale zona quartiere prendere un hotel con la vicinanza delle attrazioni che possono interessare al gruppo naturalmente da considerare i bimbi e ho bisogno di un buon hotel con ristorante all interno che organizza il cenone.Grazie

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Rimanendo in centro, prendendo a riferimento la porta di Brandeburgo come “baricentro”, dovete mettere in conto una spesa non proprio contenuta,

  6. Avatar
    africa

    Inutile come recensione! Ci sono voli a 100 € ma dove? !?!?

    • Staff
      Staff

      Certo che ci sono, anche se ovviamente avvicinandosi alla data del 31 dicembre saranno sempre più costosi. Qualche esempio: in questo momento Air Berlin ha voli da Milano a 217,00 euro andata e ritorno con anche un bagaglio in stiva, ma adattandosi con le date si spende anche meno. Easyjet da Pisa ha tariffe variabili dai 49 ai 126 euro a tratta, anche in questo momento.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)