Home » Capodanno Italia » Capodanno in Toscana » Capodanno a Montecatini Terme: le terme liberty

Capodanno a Montecatini Terme: le terme liberty

Capodanno alle Terme di Montecatini
Il bellissimo e storico ingresso delle Terme di Montecatini.



Montecatini Terme, cittadina nel cuore della Toscana, in provincia di Pistoia, a due passi da Firenze e da Lucca, riveste, ormai da secoli, un ruolo di primo piano nel panorama turistico italiano.

La sua lunga tradizione delle cure termali e la ricca offerta ricettiva, il suo fascino in stile liberty ormai un po’ dismesso ma tutt’oggi ancora piacevole, ne fanno una destinazione giusta per trascorrere qualche giorno di vacanza a cavallo del capodanno per tutti coloro che sono alla ricerca di relax e tranquillità.

Montecatini Terme: informazioni utili

La storia

Le proprietà terapeutiche dell’acqua sorgiva risalgono all’epoca dei Romani, ma è solo dal 1400 che ne sono state sfruttate appieno tutte le qualità. Le proprietà termali sono diventate così conosciute e famose a livello italiano che verso la fine del 1800, lo stabilimento di Montecatini Terme ha conosciuto il suo massimo splendore, sia dal punto di vista architettonico con i suoi mosaici, il teatro Kursaal e il suo stile liberty, sia grazie al fatto di aver ospitato personaggi famosi come Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e il re Vittorio Emanuele II.

Ad oggi, di quel periodo, restano soltanto alcune testimonianze, ma lo stabilimento offre ancora gli stessi trattamenti benefici per la salute del corpo. L’acqua termale non sgorga soltanto all’interno dello stabilimento centrale, ma la stessa acqua viene sfruttata anche dagli hotel che propongono, anch’essi, trattamenti benessere e cure per la salute.

Capodanno alle Terme di Montecatini
Il bellissimo e storico ingresso delle Terme di Montecatini.

L’acqua di Montecatini Terme

L’acqua termale di Montecatini, grazie alle sue proprietà oligominerali, è utilizzata in particolar modo per la cura idropinica: bevendo l’acqua termale si possono curare alcune patologie dei reni, del fegato, dell’intestino e dello stomaco. Sono ben 4, le sorgenti termali che alimentano lo stabilimento di Montecatini Terme: la Sorgente Regina utile per trattare le patologie delle vie biliari ed epatica; la Sorgente Tettuccio serve per depurare il fegato e lo stomaco; la Sorgente Leopoldina è indicata per la cura idropinica e per l’intestino ed infine, la Sorgente Rinfresco favorisce l’eliminazione delle scorie.

Montecatini Terme: il complesso termale

Gli stabilimenti termali

Parliamo di stabilimenti termali al plurale, perché a Montecatini Terme ci sono tre complessi termali ufficiali, tutti e tre facenti parte delle “Terme di Montecatini”: ciò che li distingue è il tipo di acqua che vi viene erogata e di conseguenza, il tipo di trattamenti proposti.

Vediamo in dettaglio i tre stabilimenti. Le Terme Tettuccio si trovano in via Fedeli, e sono servite da tutte e quattro le sorgenti termali. E’ in questo stabilimento, situato nel cuore della cittadina, che ci si può sottoporre alle cure idropiniche, soprattutto per il trattamento di alcune patologie dell’apparato digerente, disturbi metabolici, colesterolo e diabete. In via Alessandro Bicchierai, a 500 metri dalle Terme Tettuccio, c’è lo stabilimento delle Terme Redi consigliate per trattare patologie respiratorie e dell’apparato locomotore e circolatorio grazie all’azione delle acque della fonte Leopoldina. Alle Terme Redi vengono effettuate anche trattamenti di fango-terapia, balneoterapia e riabilitazione.

Vicinissime alle Terme Redi, ci sono le Terme Excelsior che, come le Terme Tettuccio, sono servite da tutte e quattro le acque termali. Oltre alle cure, è alle Terme Excelsior che ci si può sottoporre a massaggi e cure estetiche, solo per il piacere e il gusto di trascorrere qualche momento di puro relax.

A questi tre centri termali ufficiali se ne affiancano molti altri come le Terme La Salute, le Terme Regina, le Terme Torretta, Terme Tamerici, Terme Leopoldine e la Piscina Termale Terme Grocco.

Cure e trattamenti benessere

Per trattare le patologie dell’apparato digerente si utilizza la cura idropinica, che consiste nel bere l’acqua termale per un periodo continuativo di almeno 12 giorni. Altre cure più classiche affiancano il trattamento principale: alle Terme di Montecatini ci si può sottoporre alle terapie inalatorie, balneoterapia e fango-terapia, utili per trattare le patologie dell’apparato circolatorio e locomotorio.

Tutti coloro, invece, che si recheranno alle terme per il solo relax e benessere, potranno sottoporsi a massaggi e cure estetiche, tutti trattamenti che vengono proposti con una nota originale e un po’ diversa dal solito. Si può scegliere l’epilazione allo zucchero, il massaggio con le pietre vulcaniche, il massaggio che sfrutta l’azione dell’acqua come se si trattasse della pioggia, e altri trattamenti rilassanti come l’oasi termale.

Prezzi e orari di apertura

Ogni stabilimento termale segue i propri orari di apertura e chiusura che variano anche in base ai giorni della settimana. Vediamo di fare un po’ di chiarezza.

  • Terme Excelsior: aperte lunedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 10:00 alle 19:00 e la domenica solo la mattina fino alle 14:00.
  • Terme Redi: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8:00 alle 20:30, il martedì e giovedì dalle 8:00 alle 20:00 e il sabato dalle 9:00 alle 19:00. La domenica dalle 10:00 alle 19:00.
  • Terme Tettuccio: aperte soltanto nel periodo estivo.

I prezzi di ingresso non ci sono, perché variano in base al tipo di trattamento prescelto.

Come raggiungerle

Per arrivare a Montecatini Terme è possibile percorrere l’autostrada A11 Firenze Mare e uscire a Montecatini Terme.

Per quanto riguarda il treno, si può utilizzare la linea ferroviaria Firenze Viareggio, scendendo alla stazione di Montecatini Terme, che si trova a soli 200 metri dagli stabilimenti termali.

Altrimenti i due aeroporti più vicini sono quello di Pisa e di Firenze.

Dove dormire a Montecatini Terme

Montecatini Terme è una cittadina non troppo estesa, dove la maggior parte degli hotel si trova a due passi degli stabilimenti termali centrali. Inoltre quasi tutti gli hotel del centro sono dotati di un piccolo centro benessere interno, con tanto di piscina.

Per il capodanno, visto che non ci sarà la possibilità di trascorrere la mezzanotte in acqua, perché tutti e tre gli stabilimenti chiudono in serata, il nostro consiglio è quello di prendere al volo una delle tante offerte degli hotel che di solito comprendono il soggiorno, il veglione la sera del 31 dicembre e la possibilità di ingresso presso il centro benessere della struttura.

Capodanno a Montecatini Terme

Come abbiamo già accennato, a Montecatini Terme non c’è la possibilità di festeggiare la mezzanotte in acqua: tutti e tre gli stabilimenti termali chiudono intorno alle 20:00. Per questo motivo, il nostro consiglio, è quello di informarvi se presso i centri di Montecatini Terme vengono proposti eventuali pacchetti ed offerte dedicate specificatamente al capodanno. Di solito si tratta di offerte che comprendono il soggiorno di una o più notti presso gli hotel convenzionati e limitrofi agli stabilimenti termali con ingresso nei centri e con possibilità di sottoporsi ad alcuni trattamenti specifici.

Più interessanti sono i pacchetti proposti direttamente dagli hotel che comprendono, oltre all’ingresso alla propria spa e al centro benessere della struttura, anche il cenone con intrattenimento musicale. A noi sono piaciuti particolarmente i pacchetti proposti per le famiglie: “Bambini alle Terme” comprende una o più notti in hotel con ingresso alle piscine termali dei complessi. Perfetto per coinvolgere anche le famiglie con i bambini. Oltre ai veglioni negli hotel e i cenoni organizzati nei ristoranti, a Montecatini si potrà assistere ad una festa in piazza.

Oppure, potete decidere di spostarvi e festeggiare il capodanno a Firenze o, se cercate qualcosa di tranquillo e suggestivo, il capodanno a Lucca.

Contatti e prenotazioni

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale delle Terme di Montecatini dove potete trovare anche i contatti utili per le prenotazioni.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)