Capodanno a Massa Marittima, cosa fare ed eventi

Capodanno Massa Marittima piazza
La piazza del Duomo di Massa Marittima

Massa Marittima è un borgo medievale situato nella Maremma toscana, a circa 18 km dal mare. Il paese è circondato dalle Colline Metallifere e offre una vista panoramica unica sul paesaggio circostante.

E’ il luogo perfetto per fare un balzo indietro nel tempo e concedersi qualche giorno tranquillo lontano dallo stress delle grandi città, tra piatti tipici, strutture ricettive accoglienti e una campagna tra le più belle della nostra penisola.

Capodanno in piazza a Massa Marittima

La piazza di Massa Marittima accoglierà tutto il pubblico presente per la notte di Capodanno con un ricco programma perfetto sia per i grandi che per i piccini.

Si inizia fin dal primo pomeriggio quando dalle 15:30 è attiva la pista di pattinaggio e il bar annesso con possibilità di degustazioni e gustosi panini. Si prosegue con danze e balli con Dj Miller che si esibirà sul palco di fronte al Duomo. Il tutto dalle 23:00 in poi. Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale del Turismo di Massa Marittima.

Capodanno Massa Marittima
La locandina del Capodanno in piazza a Massa Marittima

Una serata all’insegna del buon cibo

Massa Marittima offre una vasta scelta di locali dove gustare la cucina tipica toscana.

Tra i migliori ristoranti del paese ci sono il Ristorante Il Granaio, il Ristorante La Tana del Brillo Parlante e il Ristorante Il Caminetto, oltre che l’elegantissimo stellato Bracali.

Potrete gustare i piatti tipici della zona, tutti rustici e saporiti. Tra i piatti da provare ci sono l’acquacotta, una zuppa di verdure povera ma sostanziosa, originaria della Maremma grossetana, i
crostini dei butteri, con i fegatini di pollo e carne di maiale, le pappardelle alla lepre, i tortelli maremmani e il cinghiale alla cacciatora.

Il tutto ovviamente accompagnato dal vino rosso locale, fruttato e robusto, tra i migliori della Toscana.

Cosa vedere e cosa fare a Massa Marittima

Massa Marittima è una delle città medievali meglio conservate della Toscana.

Il centro storico di Massa Marittima è racchiuso da una cinta muraria ben conservata e costituisce il cuore del paese. La città è ricca di testimonianze artistiche medievali, tra cui la Cattedrale di San Cerbone, un bellissimo esempio di architettura romanico-gotica.

Al suo interno si possono ammirare i lavori di alcuni grandi artisti, tra cui Giovanni Pisano, Duccio da Buoninsegna, Segna di Bonaventura. Da non perdere è l’Arca di San Cerbone di Goro di Gregorio, considerata uno dei più grandi capolavori della scultura gotica italiana.

Massa Marittima offre anche molte altre attrazioni, tra cui le Fonti dell’Abbondanza, costruite nel XIII secolo, che avevano una duplice funzione: utilizzate per approvvigionamento idrico del paese, venivano impiegate, al piano superiore, anche come magazzino per i cereali.

A rendere unica la Fonte è la caratteristica pittura murale visibile sulla facciata sinistra, chiamata Albero della Fertilità, un affresco sopravvissuto fino ai nostri giorni grazie a un sottile strato di calcare che lo ricopriva

Molte altre sono tuttavia le attrazioni imperdibili fra cui la Torre del Candeliere, il Chiostro di Sant’Agostino, il giardino d’Arte Sol Omnibus Lucet e una ricca rete museale.

Capodanno Massa Marittima piazza
La piazza del Duomo di Massa Marittima

Cosa vedere nei dintorni di Massa Marittima

Se si desidera trascorrere qualche giorno in zona, il territorio offre una natura unica, ideale per passeggiate a piedi o in mountain-bike.

A solo 10 km da Massa Marittima si trova il Lago dell’Accesa, famoso per le sue acque cristalline e l’interesse naturalistico-ambientale. Il sito è rilevante anche dal punto di vista archeologico, in quanto intorno al Lago sono stati rinvenuti quattro villaggi etruschi che hanno restituito reperti di notevole importanza oggi conservati al Museo Archeologico Giovanni Camporeale.

Altrimenti a soli 17 Km sarete arrivati al mare dove potrete concedervi una vista mozzafiato sui bellissimi tramonti.

Come organizzare la vacanza a Massa Marittima

Dove si trova e come arrivare

Massa Marittima si trova nella provincia di Grosseto in Toscana, è affacciata sulle Colline Metallifere e guarda la sponda sinistra del fiume Pecora. E’ facilmente raggiungibile in auto dalle maggiori città della Toscana: dalla E80 che costeggia la costa, dista soltanto circa 15 Km.

Non ci sono stazioni ferroviarie e la più vicina è quella di Follonica servita sia da treni regionali che dalla Freccia Bianca.

Dove dormire a Massa Marittima

Massa Marittima offre diverse opzioni, tra cui i sempre più diffusi b&b, ma anche classiche strutture alberghiere, residenze d’epoca e appartamenti. Chi cerca maggiore quiete, potrà optare per gli agriturismi situati appena fuori da Massa Marittima che spesso offrono prodotti a chilometro zero, piscine e centri benessere.

guest

0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti