Home » Capodanno in Europa » Capodanno in Francia » Capodanno sugli Champs Elysées: la festa nel cuore di Parigi

Capodanno sugli Champs Elysées: la festa nel cuore di Parigi

Capodanno sugli Champs Elysees
Luci e fuochi d'artificio: ecco come si festeggia il Capodanno sugli Champs Elysèes



Se Parigi è da sempre la città più desiderata da tutti coloro che vogliono trascorrere un capodanno unico, attendere la mezzanotte sugli Champs Elysées lo è ancora di più. Infatti il lungo viale che percorre il centro di Parigi per quasi 2 Km collegando Place de La Concorde a Place Charles de Gaulle dove si trova l’Arco di Trionfo, è uno dei simboli chiave della città francese, quasi al pari della Tour Eiffel.

E, in effetti, c’è chi sceglie di festeggiare il nuovo anno ai piedi della torre, ammirando lo sfavillante luccichio delle luci che la illuminano dall’alto al basso, mentre chi desidera essere nel cuore dei festeggiamenti opta certamente per gli Champs Elysées, dove si radunano milioni di parigini e turisti per assistere allo spettacolo di fuochi d’artificio dell’Arco di Trionfo.

E allora, dopo una prima introduzione sugli eventi di capodanno a Parigi, ecco tutto quello che c’è da sapere su come trascorrere il 31 dicembre sugli Champs Elysèes.

Capodanno a Parigi: cosa fare e eventi

Parigi offre tantissime opportunità per trascorrere la notte più lunga dell’anno. Gli amanti del buon cibo potranno iniziare la serata cenando in uno dei tanti ristoranti della città: che cerchiate una cucina francese con un piglio gourmet, oppure che preferiate andare sul tradizionale, non avrete che l’imbarazzo della scelta, tra brasserie e ristoranti a la carte.

Per chi cerca una serata che non si limiti al solo cenone potrà optare per uno spettacolo di cabaret in uno dei tanti locali storici di Pigalle: il Moulin Rouge è certamente il più famoso, ma se avrete la pazienza di cercarne qualche altro non rimarrete sicuramente delusi. Basterà evitare i locali con i nomi ammiccanti e dirigersi verso quelli più piccoli e tradizionali per assistere ad uno spettacolo di musica dal vivo e cabaret.

Un modo molto parigino e anche un po’ turistico per trascorrere la notte del 31 dicembre è anche quella di festeggiare sui Bateaux Mouches che propongono cene romantiche lontane dal caos delle strade della capitale. Ovviamente, invece, gli amanti della folla non potranno perdersi i festeggiamenti che avranno luogo ai piedi della Tour Eiffel: i giardini di Campo di Marte saranno invasi dai curiosi desiderosi di ammirare lo spettacolo di luci e laser che illumineranno la torre.

Capodanno sugli Champs Elysees
Luci e fuochi d’artificio: ecco come si festeggia il Capodanno sugli Champs Elysèes

Capodanno sugli Champs Elysées: consigli

Cosa vedere sugli Champs Elysées

Prima di vedere come si svolgerà la serata di capodanno sugli Champs Elysées, ecco cosa vi aspetta su questo simbolico viale parigino. Lunghi 2 Km, anzi 4 Km, visto che dovrete percorrerli su entrambi i lati se vorrete completare la visita in lungo e in largo di questa zona della capitale, sono uno dei luoghi più frequentati e affollati di Parigi. Vetrine luccicanti entrano in netto contrasto con le luminarie natalizie che addobbano gli alberi spogli del viale, venditori ambulanti e artisti di strada fanno a gara ad accaparrarsi l’attenzione dei turisti e auto di lusso si accostano per farsi ammirare. Insomma, una piccola grande oasi che ricalca in pieno lo stile particolare e un po’ ricercato di Parigi.

Come avrete capito, gli Champs Elysées sono il cuore dello shopping parigino: grandi marche, griffe, ma anche ristoranti di lusso e fast food si contendono le vetrine più in vista della città. I negozi da non perdere sono certamente i concessionari di auto francesi con le loro vetture da Formula 1 in vetrina, il Disney Store, i grandissimi marchi francesi come Louis Vuitton e Cartier e il bellissimo negozio dei gustosi macarons, Ladurèe.

Ai due estremi del viale, troverete l’Arco di Trionfo e Place de La Concorde che si anima soprattutto nel periodo natalizio: è proprio in questa piazza, infatti, che viene allestito un grazioso mercatino di Natale dove poter acquistare qualche ricordo.

Come si svolge la serata di capodanno

La serata di capodanno a Parigi sugli Champs Elysées inizia alle ore 21:00 quando il viale viene chiuso al traffico e sarà possibile raggiungerlo soltanto a piedi o con i mezzi pubblici. Il nostro consiglio è quello di arrivare il prima possibile e magari cenare in zona, per evitare la ressa e la folla che li investirà a mano a mano che vi avvicinerete alla mezzanotte. Ciò che catturerà subito la vostra attenzione saranno le bellissime luminarie natalizie che vi ricorderanno che siete ne La Ville Lumiere.

Alle 23:00 inizierà lo spettacolo vero e proprio: provate a spingervi il più vicino possibile all’Arco di Trionfo dove potrete ammirare lo spettacolo di luci, proiezioni e immagini che vi verrà proiettato. Ogni anno le proiezioni seguono una tematica diversa: ad esempio lo scorso anno, il tema era la fratellanza. Poco prima della mezzanotte verrà proiettato il count down e allo scoccare dell’ora potrete ammirare il bellissimo spettacolo di luci sull’Arco di Trionfo con tanto di fuochi d’artificio che illumineranno il cielo di Parigi.

Sappiate che gli Champs Elysées saranno colmi di persone, parigini e non, tutti con il bicchiere di plastica in mano, pronti per dare il benvenuto al nuovo anno. Se non siete amanti della folla, questo non sarà il posto giusto per voi.

Come arrivare sugli Champs Elysées

Per arrivare sugli Champs Elysées vi consigliamo di utilizzare i mezzi pubblici: sia con la metropolitana che con la RER potrete scendere alla fermata Charles de Gaulle – Etoile servita dalle linee 1, 2 e 6 e dalla RER A. In alternativa potrete prendere uno dei tantissimi autobus che portano in zona, ma il mezzo più veloce e comodo resta comunque la metropolitana.

Ricordiamo inoltre che ogni anno il comune di Parigi promuove l’iniziativa dei trasporti gratuiti a capodanno: la sera del 31 dicembre fino a mezzogiorno del 1 gennaio, potrete prendere autobus, metro e RER gratuitamente. La metropolitana resterà aperta tutta la notte, con qualche corsa in meno tra le 2:30 e le 5:30 del mattino del 1 gennaio.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)