Home » Capodanno Italia » Capodanno in Umbria » Capodanno ad Assisi

Capodanno ad Assisi

Capodanno ad Assisi
Le suggestive stradine del centro storico di Assisi.



A vederla dal basso del Monte Subasio dove sorge, Assisi sembra una città senza tempo, abbarbicata, mistica, spirituale, quasi misteriosa. Citata nelle opere di Dante Alighieri e di Giosuè Carducci per la sua bellezza, ha dato i natali a San Francesco e a Santa Chiara e ancora oggi è uno dei punti di riferimento della Chiesa Cattolica tanto da essere considerato un luogo capace di trasmettere forti ed intense emozioni soprattutto nel periodo delle festività cristiane, in particolare la Pasqua e il Natale.

E’ proprio nel periodo natalizio che noi vi consigliamo di organizzare una vacanza ad Assisi: la città si veste a festa e si respira un’aria di felicità e di piacere che si riflette anche nel periodo ravvicinato del capodanno. E allora andiamo a vedere come si festeggiano il Natele e il Capodanno ad Assisi, soffermandosi in particolar modo sugli eventi del 31 dicembre.

Capodanno ad Assisi: informazioni utili

Dove si trova e come raggiungerla

Immersa nel bel mezzo della campagna umbra, tra agriturismi e casolari, Assisi si trova sul versante nord occidentale del Monte Subasio, a pochi chilometri da Perugia, capoluogo di regione. Per raggiungere Assisi è possibile percorrere l’autostrada A1, sia per chi proviene da nord che per chi proviene da sud: in ogni caso dalla A1 la strada più veloce è il Raccordo Autostradale 6 Bettolle-Perugia che porta fin quasi a destinazione.

Una volta superata Perugia, si prosegue sulla SS75, uscita Assisi – Santa Maria degli Angeli. La zona interna alle antiche mura è una zona a traffico limitato alla quale potrete accedere solo per carico e scarico bagagli: altrimenti dovrete parcheggiare fuori, e fortunatamente i parcheggi non mancano.

Per quanto riguarda i collegamenti alternativi all’auto, è possibile usufruire del treno: per arrivare ad Assisi è necessario utilizzare i treni regionali che coprono la tratta Perugia – Foligno, oppure quelli in partenza da Firenze S.M.N.. L’aeroporto più vicino è quello di Perugia, dove atterrano alcuni voli nazionali e internazionali, effettuati sia delle compagnie low cost che da quelle di linea.

Capodanno ad Assisi
La Basilica di San Francesco, punto di riferimento della città di Assisi.

Dove dormire ad Assisi e dintorni

Trattandosi di una città molto turistica, soprattutto dal punto di vista religioso, ad Assisi ci sono numerose strutture ricettive di medio livello: non avrete difficoltà a trovare dei buoni bed & breakfast o appartamenti affittati direttamente dai privati. Se cercate, invece, una sistemazione un po’ più esclusiva, vi consigliamo di dare un’occhiata nei dintorni della città, nella campagna umbra, dove sempre più spesso sorgono agriturismi e relais dedicati ad un turismo d’elite.

Una graziosa sistemazione in centro a Santa Maria degli Angeli è il Giardino di Alex, un b&b che offre camere spaziose, arredate in stile rustico con un tocco di piacevole colore. Al mattino potrete consumare un’abbondante colazione preparata direttamente dalla proprietaria.

Chi, invece, è alla ricerca di un hotel in centro ad Assisi potrà optare per il Giotto Hotel& Spa che si trova a soli 200 metri dalla Basilica di San Francesco. Offre camere con vista sulla valle, una buona colazione continentale al mattino e una spa con piscina, idromassaggio e sauna.

Se cercate una sistemazione di alto livello, leggermente fuori dal centro, immerso nella campagna umbra, ecco il Castello di Petrata, una struttura 4 stelle che offre camere arredate in stile rustico con ottime rifiniture, un ristorante interno che propone piatti della cucina locale preparati con prodotti del territorio e un centro benessere.

Cosa vedere e cosa fare ad Assisi

La maggior parte delle attrazioni e dei luoghi di interesse di Assisi sono a carattere religioso: come non citare in cima alla lista delle cose da vedere, la Basilia di San Francesco? Edificata in una manciata di anni e terminata al 1230, la basilica offre un impatto visivo notevole a chi la visita per la prima volta.

Vi sono conservate, oltre alle reliquie di San Francesco, anche alcuni affreschi e opere di pittori italiani del calibro di Giotto, Cimabue e Simone Martini. Per la visita, la Basilica è aperta tutti i giorni fino alle 18:00. Sempre sul colle di Assisi è possibile ammirare anche la Basilica di Santa Chiara legata indissolubilmente a San Francesco: anche in questo luogo santo sono conservate alcune reliquie della santa e di San Francesco.

Altro luogo a carattere religioso è il Duomo di San Rufino esempio dello stile gotico-umbro e punto di riferimento per il culto francescano, visto che vi furono battezzati San Francesco e Santa Chiara.

Da non perdere una visita anche alla Basilica di Santa Maria degli Angeli che da fuori regala una vista suggestiva. Altri edifici da vedere sono il Tempio di Minerva che si pensa possa risalire al I secolo a.C. e fu dedicato ad Ercole. Il centro di Assisi è Piazza del Popolo, cuore della città e punto di riferimento e di ritrovo, dove si svolgono i festeggiamenti di capodanno e dove si trovano il Palazzo dei Priori e la Torre del Popolo.

Capodanno ad Assisi: eventi e feste

In piazza

Come ogni anno è immancabile l’appuntamento in Piazza del Popolo dove si tiene il concerto di capodanno che accompagnerà il pubblico fino ed oltre la mezzanotte. Si comincia alle 21:00 e il concerto verrà intervallato con dei momenti di dj set per venire incontro ai diversi gusti musicali dei presenti. Una volta terminato lo spettacolo, allo scoccare della mezzanotte si potrà assistere allo spettacolo pirotecnico che illuminerà il cielo di Assisi.

Appuntamenti spirituali

Chi è alla ricerca di calma interiore e di un capodanno spirituale e religioso potrà partecipare ai numerosi appuntamenti organizzati dalla Chiesa e dai frati Francescani. Alcuni eventi sono dedicati specificatamente ai giovani che potranno raccogliersi in preghiera nella Basilica di Santa Maria degli Angeli dove ogni anno viene celebrata la Santa Messa alle 23:30 proprio in occasione del capodanno. Ad esempio il Servizio Orientamento Giovani accoglie i propri ospiti già a partire dal pomeriggio del 31 dicembre, per pregare, cenare insieme e partecipare tutti insieme, alla messa nella Basilica.

Capodanno per bambini ad Assisi

Ad Assisi anche le famiglie con i bambini avranno i loro spazi dedicati: sia il 30 dicembre che il 31, infatti, i piccoli potranno visitare la casa di Babbo Natale allestita al Teatro Metastasio e aperta dalle 11:00 alle 20:00. Nel pomeriggio, merenda, coriandoli e festa per tutti.

Capodanno ad Assisi
Le suggestive stradine del centro storico di Assisi.

Pacchetti di capodanno

Diverse strutture, come hotel e agriturismi, organizzano e propongono pacchetti di capodanno all inclusive, con la possibilità di cenare al ristorante interno della struttura, festeggiare la mezzanotte e di pernottare in hotel per due o tre notti.

E’ quello che propone l’Hotel Spa & Golf Valle di Assisi, una struttura 4 stelle immersa in un’area verde di 70 ettari: si può optare tra il pacchetto che comprende due notti, cenone e colazione o quello della durata di tre notti, perfetto per chi vuole rilassarsi un giorno in più.

Perfetto per le coppie è il pacchetto di capodanno proposto da Le Dimore di San Crispino: si tratta di una proposta wellness che prevede il pernottamento, il cenone di capodanno con musica dal vivo e l’accesso al centro benessere con piscina, idromassaggio e sauna.

Infine ci piace molto anche la proposta dell’agriturismo Rivotorto, perfetta sia per le famiglie con i bambini che per i gruppi di amici: viene proposto un pacchetto di 3 notti con trattamento di mezza pensione, cenone di capodanno e intrattenimento per bambini.

Da vedere nei dintorni di Assisi

La bellissima regione umbra è piena di cose interessanti da vedere, provare e soprattutto assaggiare. Fate un giro a Norcia per provare i prodotti tipici di queste parti, i salumi. Tra l’altro visitando Norcia e provando i suoi prodotti aiuterete anche la popolazione a tornare alla normalità dopo il disastroso terremoto. Molto bella e suggestiva è anche Spoleto con la sua Rocca Albornoziana che domina imponente la cittadina. Ovviamente non può mancare una visita a Perugia  con la sua Rocca Paolina, il Palazzo dei Priori e la bella Fontana Maggiore.

Contatti e informazioni utili

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale della città di Assisi dove potete trovare altre indicazioni utili per organizzare la vostra vacanza di capodanno.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)