Capodanno medievale al castello di Pavone Canavese, a Ivrea

Il Castello di Pavone Canavese
Il Castello di Pavone Canavese



Il gruppo storico Burgo Turris organizza una vera cena di capodanno in stile medievale, all’interno di uno dei più autentici ed antichi castelli italiani, quello di Pavone Canavese, situato a soli 500 metri dal casello di Ivrea, sull’autostrada A5 Torino-Aosta. Questa che vi presentiamo è la settima edizione del Capodanno medievale che ogni anno riscuote sempre un grande successo tra i partecipanti all’evento e che, per questo, ci piace sempre riproporre.

L’appuntamento di Capodanno al Castello di Pavone Canavese viene organizzato da Burgo Turris, un gruppo di appassionati di storia e cultura medievale che si pone come obiettivo quello di promuovere e divulgare usi e costumi dell’epoca medievale nelle terre del Canavese. Ma vediamo in dettaglio come si svolge la serata.

Capodanno al Castello di Pavone Canavese

La location

Il Castello di Pavone Canavese nasce come un’imponente fortezza edificata intorno all’anno 1000. A fine ottocento, il castello è stato completamente restaurato e quasi un secolo dopo viene dichiarato monumento nazionale. Ancora oggi le possenti mura, i merletti e le torri fanno dominano il paesaggio circostante.

Suggestivi i soffitti a cassettoni dei saloni interamente decorati e il bellissimo Giardino delle Rose che accompagna gli ospiti vicino al Pozzo dei Misteri. Adiacente al Castello, all’interno delle mura, si trova ancora oggi una piccola chiesa edificata insieme al resto dove sono conservate due tombe romane del quarto e quinto secolo a.C..

 

Il salone del castello dove si svolgerà il capodanno medievale
Il salone del castello di Pavone Canavese (Torino) dove si svolgerà il capodanno medievale

Il programma del Capodanno medievale

Passiamo la programma della serata. C’è subito da dire che la festa in stile medievale per noi di capodannissimo non è più annoverabile tra le idee “nuove ed originali”, trattandosi al contrario di un format ormai molto diffuso ed apprezzato, non per questo ci piace meno, anzi rimane un’esperienza davvero simpatica ed emozionante per tutti coloro che non hanno mai partecipato ad uno di questi eventi!

Inoltre, siamo sicuri che anche chi è solito partecipare a cene a tema, rimarrà stupito da questa serata organizzata dal gruppo Burgo Turris, che ha dalla sua parte due eccellenze. La prima è la location nel bellissimo castello, la seconda è l’abilità della compagnia che organizza la serata. Date un’occhiata alle foto che abbiamo inserito e pensate che si tratta di location veramente medievali, non ricostruite.

Per entrare a pieno nell’atmosfera della serata, sarebbe consigliato presentarsi in costume, anche se non è obbligatorio. Per chi volesse, con preavviso, è possibile noleggiarlo sul posto. Al vostro arrivo verrete accolti dai figuranti in costume per farvi sentire subito a vostro agio e sarete accompagnati nei saloni del castello, dove vi attenderà una tavola già apparecchiata con stoviglie in ceramica che rievocano i tempi passati.

A tema sarà anche il menù: le varie portate (a sorpresa!) avranno sapori antichi ma saranno preparate dalle esperte mani dello chef della cucina del castello. Come da tradizione dei banchetti di quell’epoca, la cena sarà allietata da musiche e giullari. E ancora: spettacolo di sbandieratori, danze di cavalieri e dame.

Più contemporaneo invece sarà lo champagne per il brindisi della mezzanotte, ed i seguenti festeggiamenti a base di musica da discoteca, suonata nel salone delle danze. Non mancherà uno spettacolo di giocoleria con il fuoco, da ammirare direttamente dai bastioni del castello. Per tutta la notte, open bar compreso nel prezzo. Qui ci sono altre idee per trascorrere il Capodanno in castello, oltre a quello di Pavone Canavese.

Per raggiungere il castello è possibile percorrere l’autostrada A7 in direzione nord per imboccare l’A21 in direzione Torino e poi prendere l’autostrada A26 verso Gravellona e Aosta. Infine si imbocca l’autostrada A5 fino al casello di Ivrea dove dopo pochi chilometri si trova subito il castello di Pavone Canavese.

Il Castello di Pavone Canavese
Il Castello di Pavone Canavese

Prezzi del Capodanno medievale

Il prezzo è di 150,00 € per persona per tutta la serata, 90,00 € per i bambini da 4 a 11 anni. Tutto compreso, anche l’open bar per tutta la notte.
Per chi volesse pernottare in zona, sono disponibili diverse soluzioni in hotel vicini, ad un prezzo convenzionato.

Da vedere nei dintorni

Nei dintorni del castello potrete cogliere l’occasione di visitare le bellissime Langhe, terra di ottimi vini e di forti tradizioni gastronomiche. Il cuore della zona sono i piccoli borghi tutti da scoprire come Barolo, Camerana e Mango. Ne potrete approfittare anche per visitare Alba con i suoi tartufi e con il suo bellissimo centro storico.

Contatti e prenotazioni

Per chiedere maggiori informazioni rivolgetevi a:
web: www.burgoturris.weebly.com
e-mail: burgoturris@libero.it
telefono: 347-6256721 (Gian).


4 commenti

PER FARE UNA DOMANDA O CHIEDERE UN CONSIGLIO SUL CAPODANNO, SCRIVI IN FONDO ALLA PAGINA, O RISPONDI AGLI ALTRI MESSAGGI
  1. Avatar
    Gabriella

    Salve ho già la prenotazione. A che ora si deve arrivare per iniziare la serata?
    Grazie

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Non devi chiedere qui, ma allo staff che organizza!

  2. Avatar
    enzo

    buongiorno. mi chiamo vincenzo e vivo a torino. verrei volentieri a pavone la sera del 31 dicembre dopo cena per vedere i fuochi artificiali. riesco a vederli bene da vicino? grazie

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Vincenzo, ti suggerisco di contattare la struttura ai recapiti indicati.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)