Capodanno a Pesaro

Capodanno a Pesaro, la piazza
La fontana di Piazza del Popolo, dove si svolge l'evento clou di Capodanno.

La cittadina marchigiana di Pesaro è ubicata tra due colline che si affacciano sulla costa del Mar Adriatico: l’Ardizio e il San Bartolo, ed è una stazione balneare dotata di un centro storico molto interessante da visitare, dove prevale lo stile architettonico rinascimentale.

Seconda città dopo Ancona per numero di abitanti, è anche un importante centro industriale.

Concerto di Capodanno in Piazza del Popolo

La cittadina marchigiana, capitale della Cultura 2024, offre diverse opportunità a tutti coloro che vogliono festeggiare l’arrivo del nuovo anno in allegria.

Capodanno a Pesaro, la piazza
La fontana di Piazza del Popolo, dove si svolge l’evento clou di Capodanno.

Capodanno al Teatro Rossini

Il primo gennaio al teatro Rossini di Pesaro sarà possibile assistere al Concerto di Capodanno organizzato per festeggiare la capitale della cultura. L’orchestra sinfonica G. Rossini farà risuonare le musiche di M. Ravel, J. Brahms, G. Rossini e la nuova composizione di R. Molinelli.

Sul palcoscenico due ospiti d’eccezione: la pianista Leonora Armellini e il giovane direttore d’orchestra Riccardo Bisatti.

  • Prezzo Biglietti: da 10,00 €.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Pesaro

Pesaro merita di essere apprezzata per l’eleganza del suo centro storico e per essere stata la città natia di Gioachino Rossini. E’ proprio da Casa Rossini che deve partire la visita alla città.
Monumento nazionale dagli inizi del Novecento, quella che fu la casa del famoso compositore è oggi un museo che raccoglie innumerevoli testimonianze di Rossini, come lettere, ritratti, spartiti musicali e oggetti a lui appartenuti.

La visita non può prescindere dall’ammirare il simbolo della città che si trova in Piazza della Libertà: la Sfera Grande di Arnaldo Pomodoro, il cui originale del 1967, fu realizzato per l’Expò di Montreal. Altro luogo da conoscere è Villa Imperiale, voluta a metà del XV secolo dall’imperatore Federico III° di Asburgo e che si trova nel Parco Naturale del Monte San Bartolo.

Da non perdere anche la visita di Rocca Costanza, terminata alla fine del XV secolo. Tra i vari progettisti di questo fortilizio c’è anche la mano di Leonardo da Vinci. Nel centro storico Palazzo Ducale, voluto da Alessandro Sforza nel Quattrocento, rappresenta l’opera in stile rinascimentale più importante di Pesaro.

Pesaro è anche la città dello stile Liberty come si evince dai tanti villini edificati a cavallo tra il XIX ed il XX secolo. Il Villino Ruggeri ubicato in Piazza della Libertà rimane uno degli esempi meglio riusciti di questo stile in Italia.

Cosa vedere nei dintorni di Pesaro

I dintorni di Pesaro sono veramente stimolanti a partire da Acqualagna, capitale del Tartufo, quello prezioso bianco. A soli 3 km da questo paesino si trova la scenografica Gola del Furlo, che farà felice tutti gli amanti della natura. Qui si trovano sentieri nel verde, che portano alle gallerie costruite dai Romani.

Sempre nei dintorni di Pesaro, alle pendici del Monte Nerone, si trova il borgo di Apecchio caratterizzato da splendidi palazzi di epoca rinascimentale e famoso per la mostra mercato del Tartufo che si svolge la prima domenica di Ottobre.

A pochi chilometri da Pesaro proprio al confine con la Romagna, si trova Gradara, uno dei borghi medioevali meglio conservati, dove sorge il Castello che fu teatro del tragico amore tra Paolo e Francesca.

Non deve mancare la visita della splendida Urbino, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO, in quanto la più importante rappresentazione dell’arte rinascimentale nel nostro Paese. Non si può perdere di conoscere Palazzo Ducale, caratteristico per i torricini che ne delimitano la parte posteriore. Per qualsiasi altra informazione sulla provincia di Pesaro e Urbino, potete visitare il sito ufficiale dove potete trovare anche i contatti utili per l’organizzazione della vostra vacanza di capodanno.

Come organizzare la vacanza a Pesaro

Dove si trova e come arrivare

La felice posizione di Pesaro, permette collegamenti agevoli sia dall’Italia Settentrionale che da quella Meridionale. Vediamo in quale modo. In auto, si può raggiungere Pesaro attraverso l’A14 con uscita Pesaro. In alternativa, c’è la Strada Statale Adriatica per coloro che vogliono godere del panorama e attraversare altre località.

In treno, la stazione di Pesaro è ottimamente collegata con la rete ferroviaria italiana grazie alle linee Milano – Bologna – Pesaro; Roma – Falconara – Pesaro; Rimini – Ancona – Pesaro. Pesaro non dispone di un proprio aeroporto e chi vuole raggiungerla con l’aereo deve indirizzarsi verso gli aeroporti di Rimini (30 km), di Falconara Ancona (45 km) e Bologna (150 km).

Dove dormire a Pesaro

Pesaro offre un panorama di strutture ricettive sia nel suo centro storico che nei dintorni. E’ possibile orientarsi su di un hotel di lusso così come su di un confortevole bed & breakfast. Ecco una selezione di tre proposte.

L’Alexander Museum Palace Hotel si trova in Viale Trieste a due passi dal lungomare. E’ una struttura molto particolare, unica per la sua valenza artistica: l’hotel è incluso nella top ten della lista europea dedicata alle strutture più prestigiose in ambito di design e in occasione della Biennale di Venezia del 2011 è stato premiato come “Opera non trasportabile”. La ragione risiede nel fatto che ogni ambiente è personalizzato con opere di artisti noti e di altri emergenti, tanto da essere un vero e proprio Art Hotel. Dotato di una piscina esterna decorata con mosaici, tre ristoranti che propongono specialità italiane e internazionali e una romantica vista sul mare. Ospita eventi artistici, culturali e vernissage.

L’Hotel Vittoria è un cinque stelle che si trova in Piazzale Libertà, la piazza principale della città ed è ubicato all’interno di una villa del XIX secolo. I rigogliosi giardini, un centro benessere attrezzato, un solarium con una splendida vista mare e piscina idromassaggio, offrono quanto serve per un soggiorno di tutto relax. Le camere sono elegantemente arredate con mobili d’epoca, dotate di ogni comfort come Tv Sat, connessione WI-FI gratis, bagno con vasca idromassaggio, kit bagno di cortesia. Molte dispongono di un balcone con vista sul mare. Gli ospiti possono approfittare dell’Area benessere per sfruttare sauna, massaggi, palestra e piscina con getti controcorrente. Prima colazione con buffet.

Il B&B Sweet Harbour, si trova in Via Gessi, a cinque minuti dal mare. Offre camere con Tv a schermo piatto, bagno in comune con vasca o doccia e bidet, pantofole e set di cortesia. Connessione WI-FI e parking gratis.

guest

0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti