Capodanno al Teatro Sociale di Busto Arsizio (Varese)

Capodanno Teatro Sociale Busto Arsizio
Serata di capodanno al Teatro Sociale, tra musiche anni'80 in chiave folk e brindisi di mezzanotte

Gli amanti del teatro avranno piacere di sapere che al Teatro Sociale di Busto Arsizio sarà possibile trascorrere la sera e la notte di capodanno tra musica, brindisi e risate.

Prima di vedere in dettaglio il programma della serata, vi diciamo che anche il resto del cartellone è davvero interessante e ricco di spettacoli da non perdere, tra commedie, musical e artisti di rilievo. Ma adesso concentriamoci sulla serata del 31 dicembre per capire come trascorrere un originalissimo capodanno a teatro.

Teatro Sociale di Busto Arsizio: informazioni utili

La storia del teatro

Il Teatro Sociale alzò il sipario per la prima volta sulle note di Giuseppe Verdi, esattamente nell’anno 1891. Da quel momento sul palco si alterneranno artisti del calibro di Ernesto Calindri, Vittorio De Sica, Anna Magnani fino ai più recenti Dario Fo e Franca Rame.

Nel 1999 è stato sottoposto ad una profonda opera di ristrutturazione che è terminata del 2002 e ha dato al teatro l’aspetto attuale che conosciamo oggi, tra toni contemporanei, ma che conservano ancora il carattere degli anni ’50 con le poltrone rosse e una bellissima colorazione unitaria nell’ingresso.

Capodanno Teatro Sociale Busto Arsizio
Serata di capodanno al Teatro Sociale, tra musiche anni’80 in chiave folk e brindisi di mezzanotte

La location

Oggi, il Teatro Sociale di Busto Arsizio si presenta come un modero polo dello spettacolo con una grande sala in grado di ospitare quasi 650 persone, tra platea e galleria e un ridotto al primo piano, ovvero un piccolo teatro a platea mobile utilizzato per incontri culturali, presentazioni di libri, ma anche feste di compleanno, battesimi e molto altro.

A tutto ciò si aggiunge un atrio con un caffè, anch’esso grande abbastanza da poter ospitare incontri e presentazioni (la capienza è di circa 80 persone).

Come arrivare al Teatro Sociale di Busto Arsizio

Il teatro Sociale di Busto Arsizio si trova nel paese omonimo in provincia di Varese, a nord di Milano, a pochi chilometri dall’aeroporto di Milano Malpensa. Più precisamente, il teatro è ubicato in via Dante, 20.

Chi arriva con un mezzo proprio potrà usufruire del parcheggio delle ferrovie che si trova in via Monti, gratuito dalle 19:30. Chi arriva in treno, invece, dovrà effettuare un percorso a piedi di circa 20 minuti, prima di arrivare al teatro.

Capodanno al Teatro Sociale di Busto Arsizio: la serata

Programma del 31 dicembre

L’appuntamento per la serata di capodanno è fissato per le 22:00 con lo spettacolo Veglione a teatro con Flavio Oreglio & Staffora Bluzer, effettuato in collaborazione con gli Amici del Caffè Teatro. Si tratta di uno spettacolo divertente e vivace che coinvolgerà certamente tutto il pubblico e i loro ricordi musicali.

Sarà proprio Flavio Oraglio accompagnato dagli Staffora Bluzer a ripercorrere le note della tradizione popolare e della storia del cabaret milanese, ma in chiave folk, sonorità molto conosciute e apprezzate nell’Oltrepo Pavese.

Tra fisarmonica, piffero e cornamusa verranno riproposti brani di Jannacci, Dario Fo, Giorgio Gaber, Roberto Vecchioni, e ancora indietro nel tempo fino a brani di fine Ottocento e inizi del Novecento. Lo spettacolo, inoltre, si arricchirà anche della proposta di brani inediti.

Lo spettacolo sarà suddiviso in due parti per dare l’occasione dagli ospiti di brindare tutti insieme allo scoccare della mezzanotte.

Prezzi dei biglietti

Vediamo i prezzi dei biglietti per la serata di capodanno: il biglietto intero costa 50,00 €, sia per adulti che per bambini. A questo costo è necessario aggiungerci il prezzo del diritto di prevendita.

Contatti e prenotazioni

Per info e prenotazioni:
Teatro Sociale “Delia Cajelli”
email: biglietti@teatrosociale.it
Tel.: 0331/679000
www.teatrosociale.it

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.