Home » Capodanno Italia » Capodanno a Milano 2020 » Capodanno al Teatro alla Scala

Capodanno al Teatro alla Scala

Capodanno al Teatro alla Scala di Milano
Il bellissimo e suggestivo palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano



Milano è il regno della movida italiana, tra discoteche, locali e tante iniziative che in occasione del capodanno, rendono la città ancora più viva e attiva. Certamente, tra tutti gli eventi che ogni anno regalano alla città quel tocco di originalità in più, c’è un appuntamento particolare che porta con sé tutta la tradizione milanese: stiamo parlando del concerto di fine anno che si tiene al Teatro alla Scala, una delle location simbolo della città.

Partecipare allo spettacolo del Teatro alla Scala, non è soltanto un modo per trascorrere la serata di capodanno, ma anche un’ottima occasione per immergersi appieno nella cultura e negli ambienti milanesi. Prima di passare all’evento di fine anno a teatro, ecco una breve guida sul capodanno a Milano, tra eventi, idee, concerti e locali alla moda.

Capodanno a Milano: eventi, idee, locali

Andiamo con ordine e iniziamo dal cenone: l’offerta gastronomica della città è vastissima e di solito, per facilitare le cose, il 31 dicembre quasi tutti i ristoranti organizzano una cena con menù fisso e animazione con musica dal vivo. Molto interessanti sono gli eventi proposti nelle ville e nei castelli della provincia di Milano: di solito queste location suggestive consentono di trascorrere serate a tema con prezzi in linea con quelli della maggior parte dei ristoranti del centro.

Capodanno al Teatro alla Scala di Milano
Il bellissimo e suggestivo palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano

Che scegliate la provincia o il centro di Milano, non vi dimenticate di fare un giro per il cuore della città: da Corso Buenos Aires fino a Corso Como è tutto uno sfavillare di luci e colori grazie agli addobbi e alle invitanti vetrine dei negozi, anch’essi pronti per la caccia all’ultimo regalo dell’anno. Lo stesso vale per la Galleria Vittorio Emanuele che, con il suo tradizionale albero di Natale, diventa la protagonista dello shopping di lusso. Attorno al Duomo, l’offerta si completa con il mercatino di Natale e con la caratteristica fiera degli Obey Obey.

Ed è proprio il 31 dicembre che Piazza Duomo diventa la protagonista dei festeggiamenti del capodanno a Milano: il palco viene allestito davanti al Duomo e per tutta la sera ospita cantanti e artisti d’eccezione che accompagnano il pubblico fino allo scoccare della mezzanotte. Oltre a Piazza Duomo che ospiterà curiosi e famiglie, i giovani saranno certamente attratti dalla night life offerta dalle discoteche milanesi che animano la notte più lunga dell’anno fino alle prime luci del mattino. Tra discoteche all’avanguardia, locali di lusso e atmosfere glamour, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Per chi cerca, invece, un ambiente più raccolto e tranquillo, potrà optare per Brera o per la zona dei Navigli.

Capodanno al Teatro alla Scala

Lo spettacolo

Ogni anno, come da tradizione, al Teatro alla Scala, il 31 dicembre va in scena uno spettacolo: la tipologia cambia di anno in anno, ma si tratta sempre di una rappresentazione classica. Ad esempio vi potrebbe capitare di assistere ad un balletto, ad un’opera o ad un concerto: tutto varia in base al cartellone della stagione in corso. Infatti, se lo scorso anno fu un concerto di Verdi ad accompagnare gli ospiti verso il nuovo anno, quest’anno viene proposto un balletto: andrà in scena Sylvia di Leo Delibes, un compositore francese del 1800.

A prescindere dal tipo di rappresentazione, trascorrere il 31 dicembre alla Scala è uno spettacolo già di per sè: per chi non lo sapesse, il teatro è stato inaugurato nel 1778 per volere di Maria Teresa d’Austria e nel corso degli anni è diventato il simbolo del melodramma italiano dove vi venivano rappresentate le più belle opere del panorama operistico internazionale. Attualmente il numero degli spettacoli proposti è in continua crescita con un’offerta musicale unica nel suo genere.

Orario e prezzo dei biglietti per il Teatro alla Scala

Lo spettacolo inizia alle 18:00 e dura circa 2 ore e mezzo, intervalli inclusi. Non sarà quindi possibile trascorrere la mezzanotte a teatro, ma sarà comunque una buona occasione per salutare l’anno passato e prepararsi per dare il benvenuto a quello nuovo nel migliore dei modi.

Il prezzo del biglietto varia in base al posto: oltre alla platea, nel teatro ci sono 4 ordini di palchetti, una prima e una seconda galleria. La platea e i posti anteriori dei palchetti sono quelli più cari: per uno spettacolo stagionale si spendono oltre 200,00 € a persona. I palchi con vista leggermente ridotta costano intorno alle 50,00 – 60,00 €, mentre la seconda galleria costa circa 25,00 €. I biglietti per il concerto di fine anno vengono messi in vendita da metà ottobre in poi.

Come arrivare al Teatro alla Scala

Il Teatro si trova in pieno centro a Milano, in via Filodrammatici, a due passi dalla Galleria Vittorio Emanuele. Per raggiungere il teatro con i mezzi pubblici occorre scendere ad una delle fermate della metro situate in centro: la stazione Duomo è servita dalla linea rossa e da quella gialla, mentre Cordusio solo da quella rossa e Montenapoleone solo da quella gialla. Per chi volesse arrivare con l’auto potrà contare sui parcheggi a pagamento situati vicino al teatro.

Il mezzo più comodo per arrivare è senz’altro il taxi anche se un po’ caro: non dovrete ammattire con gli orari dei mezzi pubblici e neanche con il problema del parcheggio per quanto riguarda i mezzi privati.

Contatti e prenotazioni

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale del Teatro alla Scala dove trovate anche le indicazioni utili per acquistare i biglietti.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)