Home » Capodanno Italia » Capodanno in Abruzzo » Capodanno a Teramo

Capodanno a Teramo

Capodanno a Teramo
Piazza Martiri della Libertà a Teramo è il fulcro dei festeggiamenti di Capodanno.



La città abruzzese di Teramo, vera e propria perla incastonata tra il Gran Sasso e il massiccio della Laga, vanta origini antichissime risalenti a secoli prima dell’arrivo dei Romani. La storia e il suo passato hanno costruito ciò che Teramo è oggi: una città dalla forte impronta culturale che offre un ricco patrimonio artistico, tra piazze, chiese e architetture religiose e civili.

Visto che ha già così tanto da offrire a chi la visita, vi consigliamo di recarvi a Teramo durante il periodo delle festività natalizie e di trascorrere in queste bellissime zone abruzzesi, anche il capodanno, tra antiche tradizioni che si fondono ai nuovi stili moderni.

Capodanno a Teramo: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

La città di Teramo, che si trova in Abruzzo, può essere raggiunta in aereo, auto e treno. Gli aeroporti più comodi e vicini sono a Roma e a Pescara e ciascuno scalo mette a vostra completa disposizione il trasferimento in autobus fino a destinazione.

Chi decide di viaggiare in auto potrà percorrere la A24 Roma-Teramo se arriva dalla capitale, la A1 in direzione Roma e allacciamento con la A24 Roma-L’Aquila-Teramo per chi se proviene da Napoli, la A1 fino a Bologna, allacciamento A14 Bologna-Bari (in direzione del capoluogo pugliese) e uscita obbligatoria a Mosciano Sant’Angelo-Teramo se arrivate da Milano e infine la A14 Bologna-Bari in direzione di Bologna e uscita a Mosciano Sant’Angelo-Teramo per chi arriva da Bari.

Il treno vi consente, infine, di evitare lunghe ed estenuanti code: ci sono alcuni collegamenti diretti con la stazione di Teramo a partire dalla capitale, ma la maggior parte dei convogli ferma a Giulianova.

Capodanno a Teramo
Piazza Martiri della Libertà a Teramo è il fulcro dei festeggiamenti di Capodanno.

Dove dormire a Teramo

Teramo dispone di molteplici strutture ricettive e il lungo elenco comprende alberghi, agriturismi, bed & brekfast e case vacanze. Vi presentiamo tre possibili alternative che ci sono particolarmente piaciute.

L’ Hotel Sporting è un albergo, situato in Via Alcide de Gaspari che vi offre ogni genere di comfort quali palestra con sauna, ampio posto auto, camere con servizi privati e wi-fi. Questa sistemazione gode, inoltre, di un’ottima posizione perché si trova nei pressi del centro storico cittadino.

L’Hotel Michelangelo in Viale A. de Paulis Fedele, dispone di camere comprensive di ogni genere di comfort quali servizi privati, televisione, connessione Internet, balcone e aria condizionata. Completano l’offerta bar, ristorante, palestra e parcheggio per auto.

Infine, l’Agriturismo Le Macine è una struttura che si trova in località Poggio Cono, è finemente arredata e dispone di camere comprensive di servizi privati e televisore. Fatevi, inoltre, tentare dai piatti preparati con ingredienti genuini e di prima qualità che arrivano direttamente dall’orto.

Capodanno a Teramo: eventi e cosa fare

La nota cittadina abruzzese è pronta a fare il benvenuto al nuovo anno tra festeggiamenti in piazza, buona musica, fuochi d’artificio e riti scaramantici: ricordatevi, in tal senso, di assaggiare le sette zuppe ai legumi (simbolo di ricchezza), mangiare un piatto di lenticchie (simbolo di abbondanza) e prestare attenzione a chi si incontra dopo la mezzanotte per buono o cattivo auspicio. Per quanto riguarda i festeggiamenti in piazza, l’appuntamento è quello in Piazza Martiri della Libertà dove a partire dalle 21:00 si esibiranno band locali, mentre dalle 23:00 sarà la volta dell’orchestra per la Notte della Taranta.

Potete, inoltre, approfittare della giornata di festa per dare un’occhiata al Mercatino di Natale che la città ospita ogni anno; in occasione delle festività vengono inoltre allestiti, all’interno di suggestive casette in legno, stand dove è possibile comprare oggetti artigianali di ogni genere e prodotti enogastronomici della tradizione locale.

Se desiderate trascorrere un Capodanno alternativo, concedetevi invece una gita sulle montagne teramane tra Prati di Tivo e Prato Selva; concludete, quindi, la giornata in bellezza con un cenone in uno dei rifugi presenti in zona.

Capodanno a Teramo: attrazioni e luoghi di interesse

Capodanno può essere l’occasione giusta per andare alla scoperta di alcuni dei tesori di Teramo. Se siete alla ricerca di un po’ di relax, potete recarvi al Parco Ivan Graziani: al suo interno non vi sono solo panchine, ma anche diversi siti archeologici e il Monumento alla Resistenza.

Il Parco fluviale del Tordino e del Vezzola sono, invece, comunicanti tra di loro e stringono in un lungo abbraccio il centro storico della cittadina abruzzese. Potete accedere ai giardini passando per il bosco del quartiere del Castello o attraversare, in alternativa, il ponte di legno.

Vi sono, inoltre, altre attrazioni sempre aperte quali la Torre Bruciata e il Castello della Monica. Non potete, infine, tornare a casa se non avete assaggiato alcuni piatti tipici della tradizione gastronomica locale e per questo vi suggeriamo di recarvi da Cipria di mare: il ristorante propone, difatti, ottime pietanze a base di pesce fresco e un’ampia selezione dei migliori vini.

Da vedere nei dintorni

I dintorni di Teramo sono un vero e proprio scrigno ricco di tesori e i luoghi meritevoli d’attenzione sono davvero tanti. Recatevi, quindi, a Campli per visitare la Cattedrale di Santa Maria in Platea e il Palazzo del Parlamento; proseguite il vostro tour a Castelli (località nota in tutto il mondo per la lavorazione della ceramica) e ad Atri con visita obbligatoria alla Cattedrale dell’Assunta che custodisce, al suo interno, gli affreschi che descrivono le cosiddette Storie della Vergine.

Concludete, quindi, la vostra giornata andando alla scoperta di alcune delle principali attrazioni di Montepagano quali il castello, il centro storico e la Chiesa La Santissima Annunziata; immortalate, infine, in uno scatto il campanile che si trova in Piazza Centrale perché rappresenta il simbolo per eccellenza del borgo.

Speriamo, quindi, di aver solleticato abbastanza la vostra curiosità e siamo certi che il soggiorno a Teramo rimarrà impresso per sempre nei vostri cuori. La cittadina abruzzese regala, difatti, a tutti i suoi ospiti momenti indelebili grazie al suo ritmo più rilassato e all’accoglienza calorosa degli abitanti del luogo. Completano, inoltre, l’offerta i servizi di alta qualità e le strutture ricettive dotate di ogni genere di comfort.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)